Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Citynews apre un nuovo Canale Sport nelle sue edizioni locali, sponsor Lavazza

Citynews vara un canale dedicato allo sport dilettantistico e di base su ognuna delle sue 50 edizioni di prossimità.

“In Italia sono presenti oltre 118 mila Associazioni Sportive Dilettantistiche che contano in totale circa 11,2 milioni di atleti tesserati – spiega Luca Lani, CEO di Citynews –, ma la quasi totalità di queste ASD non viene seguita e non riceve copertura giornalistica dagli editori italiani. È questa la premessa da cui siamo partiti per sviluppare il nostro nuovo progetto editoriale dedicato all’informazione sportiva dilettantistica. L’obiettivo è di renderla mainstream, garantendo aggiornamenti ed approfondimenti quotidiani in ognuno dei 50 territori coperti dalle nostre testate. Inizialmente seguiremo i tre sport di squadra principali, calcio, basket e volley, e le loro diverse sotto-categorie. Le tipologie di macro-contenuti che utilizzeremo per supportare il tifo cittadino saranno, invece, 2: i tabellini e le cronache delle partite in tempo reale e le news e approfondimenti pre e post partita”.

La realizzazione del progetto ha le sue radici nella recente acquisizione di Goalshouter da parte di Citynews, avvenuta lo scorso giugno. Goalshouter è la società fondata nel 2013 e specializzata nel supportare i club sportivi di qualsiasi dimensione nel raccogliere e pubblicare, in modo efficiente, dati sportivi di qualità e contenuti in tempo reale sulle loro proprietà digitali. L’ingresso di GoalShouter ha consentito alle testate di prossimità di Citynews di disporre della tecnologia necessaria per fare, nel miglior modo possibile e con standard elevati, informazione sportiva in tempo reale.

“Lavazza per lo Sport” raccontato sui 50 canali sport Citynews

Ad abbracciare da subito il nuovo progetto editoriale Citynews è stato uno dei top brand come Lavazza, supportato dall’Agenzia di Comunicazione Wavemaker, che in estate ha lanciato l’iniziativa di Brand Activism, Lavazza per lo sport.

“In questi anni l’impegno di Lavazza nello sport è cresciuto in modo significativo, conquistando anno dopo anno i tanti appassionati nei più prestigiosi contesti internazionali. Oggi siamo pronti ad affrontare una nuova sfida sostenendo le migliaia di associazioni e società sportive dilettantistiche in difficoltà per la grave crisi dovuta alla pandemia che ha colpito lo sport a tutti livelli, ma soprattutto quello di base – commenta Igor Nuzzi, Regional Director Italia e Svizzera del Gruppo Lavazza –. Con il progetto “Lavazza per lo sport” vogliamo essere vicini agli sportivi favorendo la ripresa dell’attività di gruppo o individuale, affinché questa possa di nuovo rappresentare un momento sociale centrale nella loro vita. Penso principalmente ai più giovani che, in questo ultimo anno, hanno dovuto rinunciare alla pratica del loro sport preferito con gli amici, e ai loro familiari che potranno finalmente tornare a seguirli emozionati.”

Dal 3 agosto, le Associazioni Sportive Dilettantistiche italiane possono aggiudicarsi buoni per attrezzature e abbigliamento sportivo del valore complessivo di 100.000 €, grazie ad un contest che permette agli acquirenti dei prodotti Lavazza di supportare, attraverso un meccanismo di voto virtuale, la propria ASD/SSD preferita. Ciascuna ASD potrà mettersi alla prova attraverso una serie di Tik Tok challenges, sfidando le altre associazioni con l’obiettivo di scalare la classifica nazionale e ottenere il maggior numero di voti. L’attività prevede due fasi di attivazione e l’utilizzo di due principali strumenti: la piattaforma “Lavazza per lo Sport” e il social network TikTok.

I dettagli dell’iniziativa rivolta alle ASD sono disponibili sulla pagina: www.lavazza.it/lavazzaperlosport

“Durante questa prima stagione di andata dei campionati dilettantistici – spiega Simone Parrinello, Head of Branded Content di Citynews –, lavoreremo a quattro mani con Lavazza realizzando una content strategy che si andrà ad innestare nel piano editoriale dei 50 canali Sport Citynews. Intercettando audience interessata ai risultati e alle news sulla propria ASD del cuore, la nostra Unit di Brand Journalism costruirà uno storytelling personalizzato, città per città, promuovendo capillarmente sul territorio italiano i valori del progetto Lavazza per lo Sport ed incentivando gli utenti e le ASD/SSD a partecipare attivamente nelle sue varie fasi”.

Fonte: primaonline.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *