Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Citroen, con tetto panoramico contribuisce a comfort di bordo

ROMA (ITALPRESS) – Da sempre Citroen intende offrire il massimo comfort a bordo delle sue vetture. Tra i diversi fattori che contribuiscono a rendere sereno per tutti gli occupanti ogni momento a bordo di una vettura Citroen, la luce ricopre un ruolo importante, come testimoniano le ampie superfici vetrate laterali con il grande parabrezza, e un’opzione che viene richiesta con sempre maggiore frequenza: il tetto panoramico.
Fare entrare luce nell’abitacolo e’ un obiettivo primario per Citroen, come testimonia l’iconico tetto pieghevole in tessuto della leggendaria 2CV. Nel tempo la tecnologia ha portato importanti sviluppi. Oggi, nella gamma della Marca si trovano diversi modelli che offrono la possibilita’ di viaggiare in un ambiente inondato di luce. Che si tratti di un oggetto di mobilita’ urbana come Ami – 100% ëlectric oppure di una spaziosa monovolume. I piu’ recenti veicoli arrivano ad offrire in opzione il tetto in vetro panoramico apribile, un equipaggiamento che oltre ad amplificare la percezione di spazio a bordo, vuole proporre una sensazione di continuita’ verso l’esterno, per un viaggio all’insegna della liberta’. Scorrendo nel dettaglio l’ampia gamma Citroen, Grand C4 SpaceTourer e’ dotata di grande parabrezza panoramico e tetto in vetro panoramico, un’opzione per offrire massima luminosita’ e visibilita’ eccezionale per tutti i passeggeri. Citroen Berlingo e la sua versione a zero emissioni, Citroen ë-Berlingo, offrono invece una soluzione unica, il tetto multifunzione Modutop, un equipaggiamento in opzione a seconda della versione che migliora la luminosita’, offrendo nel contempo numerosi vani portaoggetti, distribuiti sull’intera lunghezza del tetto, per ben 92 litri di spazio di contenimento. La gamma delle monovolume Citroen SpaceTourer e SpaceTourer Business, insieme alle recenti corrispondenti versioni elettriche, ë-SpaceTourer ed ë-SpaceTourer Business, sono in grado di esprimere una reale liberta’ di movimento e la luminosita’ nell’abitacolo e’ garantita dall’ampio tetto in vetro panoramico, in opzione a seconda della versione, formato da due parti, oscurabili separatamente, per godere appieno della luce naturale. Anche i SUV Citroen si allineano al benessere dell’extra luminosita’, come dimostra Nuovo SUV Citroen C3 Aircross che offre un’importante superficie vetrata laterale e una notevole apertura verso il cielo, con il tetto in vetro apribile e totalmente panoramico, per viaggiare in totale liberta’, immersi nell’ambiente circostante. Anche SUV Citroen C5 Aircross, cosi’ come SUV Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in oltre all’importante superficie vetrata che avvolge l’abitacolo a 360°, offrono in opzione il tetto apribile panoramico in vetro dalle generose dimensioni: 112 cm x 84 cm.
Due comandi elettrici con funzione anti-pizzicamento permettono di pilotare in modo intuitivo la funzione di apertura del tetto, e la posizione della tendina parasole per regolare il livello di luminosita’. Passando alle vetture piu’ compatte, Nuova Citroen C4 e Nuova Citroen ë-C4 – 100% ëlectric offrono una linea del tetto unica, abbinata al lunotto inclinato per un abitacolo inondato di luce grazie al grande tetto in vetro apribile elettricamente disponibile in opzione. Nel futuro prossimo si intravede l’ammiraglia Citroen C5 X, che ambisce a raffigurare la massima espressione del comfort e della serenita’ in viaggio e dove la sensazione di spazio e’ ulteriormente amplificata dall’apprezzabile luminosita’ fornita dalle superfici vetrate che circondano l’auto a 360 gradi, comprese le terze luci posteriori, e dal grande tetto apribile vetrato che lascia entrare la luce a piacimento.
(ITALPRESS).
ads/com
22-Lug-21 16:04

Fonte: motori.tiscali.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *