Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Citroën C3, la citycar francese si rinnova. Nuovi motori e personalizzazione al top – FOTO

Il best seller di Citroën con oltre 4,5 milioni di unità prodotte dal 2002 si rinnova: più confort e contenuti tecnologici, tante personalizzazioni cromatiche e nuovi motori più performanti e amici dell’ambiente.

Ovviamente parliamo di C3, opportunamente rivisitata negli esterni con un frontale ispirato direttamente dalla concept-car Cxperience, che ne enfatizza l’appartenenza al brand del doppio chevron. Senza dimenticare i nuovi fari a Led (su tutte le versioni), gli Airbump formati da tre capsule in rilievo, i cerchi in lega da 16” e 17” nonché i passaruota dalle forme più generose, che le conferiscono un look più energico e allo stesso tempo sbarazzino.

Novità anche negli interni a cominciare dalle poltrone Advanced Comfort con l’effetto visivo dell’imbottitura, rinforzi sulla seduta e supporto lombare. Per il guidatore, adesso, è a disposizione anche un bracciolo. La plancia, da dove si attingono tutte le indicazioni necessarie durante la guida, beneficia nondimeno di nuovi comandi ergonomici. Ma anche di Connect Nav (navigazione) e Connect Play (infotainment con protocolli Android Auto e Apple Car Play), a cui si può accedere attraverso il display touch da 7”

Sono poi 12 gli equipaggiamenti di sicurezza e gli aiuti alla guida, in grado di facilitare le manovre e supportare il conducente nel prevenire il rischio di incidenti: tra questi la telecamera posteriore, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il keyless access e start, l’assistenza in salita e il mantenimento della carreggiata.

Sotto il cofano, motori di ultima generazione efficienti e performanti certificati secondo lo standard sulle emissioni Euro 6. Sul versante benzina da segnalare il PureTech 83 Cv a 3 cilindri (cambio manuale PureTech 83 S&S a 5 marce) e 110 Cv (cambio manuale PureTech 110 S&S a 6 marce), mentre su quello a gasolio il diesel BlueHDi 100 Cv (Cambio manuale BlueHdi 100 S&S a 5 marce).

La guida è piacevole, maneggevole nel traffico e tra le curve, mentre le sospensioni e i sedili “smussano” le asperità delle strade, anche quelle peggio ridotte. Tanto spazio per i bagagli, per tutti i passeggeri e anche per i piccoli oggetti che possono essere stipati in diversi portaoggetti sparsi nell’abitacolo.

La C3 è disponibile nei livelli di allestimento Live, Feel e Shine che si possono arricchire ulteriormente di contenuti con due pacchetti, Feel Pack e Shine Pack. Per un periodo limitato sarà anche disponibile nella versione speciale C-Series con personalizzazione specifica nella tinta Deep Red e numerosi equipaggiamenti al servizio di comfort e sicurezza.

Per i professionisti è anche disponibile la versione due posti C3 Van con motore Diesel 100 S&S e la Business Combi, la versione commerciale quattro posti, con motore BlueHDi 100 S&S. Per quanto riguarda il listino, infine, i prezzi partono dai 14.100 € della motorizzazione PureTech 83 S&S e allestimento Live.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Citroën Ami, la prova de Il Fatto.it – L’elettrica sbarazzina a prova di giungla urbana – FOTO

next

Articolo Successivo

Niu NQi GTS Sport, la prova de Il Fatto.it – Elettrico, urbano e cinese – FOTO

next

Fonte: ilfattoquotidiano.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *