Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Citroen C3 2020: Listino Prezzi, Dimensioni, Interni, Motori

Tempo di lettura: 5 minuti

Citroen porta sul mercato italiano la nuova C3 2020, lieve restyling presentato a febbraio ma rallentato dalla pandemia. L’icona francese, capace di vendere oltre 750.000 unità da quando nel 2016 venne lanciata la nuova generazione, si aggiorna confermando in toto le sue valide motorizzazioni e puntando, per lo più, su qualche ritocco estetico e sul proverbiale comfort, grazie a nuovi sedili che la rendono un divano, molto chic, sempre in movimento. 

Listino prezzi Citroen C3 2020

Citroen C3 2020

La gamma di Citroen C3 2020 si caratterizza per l’arrivo di un upgrade per quanto riguarda gli allestimenti. Ora sono 3, Live, Feel e Shine, arricchiti da due Pack che rappresentano un’assoluta novità (Feel Pack e Shine Pack). A questi allestimenti si aggiunge l’inedita versione C-Series, la quale aggiunge contenuti specifici grazie alla tinta Deep Red, più numerosi equipaggiamenti al servizio del comfort e della sicurezza.

Vediamo il listino prezzi della C3 2020, che parte da 14.100 euro, nel dettaglio:

  • PureTech 83 manuale: 14.100 euro (Live), 15.600 euro (Feel), 16.350 euro (Feel Pack), 17.100 euro (Shine), 18.600 euro (Shine Pack), 17.100 euro (C-Series)
  • PureTech 110 manuale: 17.850 euro (Feel Pack), 18.600 euro (Shine), 20.100 euro (Shine Pack)
  • PureTech 110 automatico EAT6: 20.100 euro (Shine), 21.600 euro (Shine Pack)
  • Diesel BlueHDi 100 manuale: 18.100 euro (Feel), 18.850 euro (Feel Pack), 19.600 euro (Shine), 21.100 euro (Shine Pack), 19.600 euro (C-Series)

Alla gamma rivolta ai privati, si affianca quella rivolta ai professionisti, con nuova Citroen C3 2020 Van, versione commerciale 2 posti, disponibile in versione Feel, con motore Diesel 100 S&S, con 600 litri di carico disponibile avendo rimosso la seconda fila di sedili, e la Citroen Business Combi, versione commerciale 4 posti, con motore BlueHDi 100 S&S e numerosi equipaggiamenti di serie.

Dimensioni Citroen C3 2020

Nuova Citroen C3 2020 non cambia, a livello di dimensioni, rispetto alla generazione lanciata ormai quattro anni fa. Si parla di una lunghezza di 3,99 metri, una larghezza di 1,75 metri, un’altezza di 1,47 metri e un passo di 2,54 metri. Notevole lo spazio nel bagagliaio, pari a 300 litri. 

Citroen C3 2020

Della nuova C3 2020, a livello di design, colpiscono i vari ritocchi che la marca ha adottato, specie sul frontale e in linea laterale. Davanti, infatti, fa la sua comparsa la nuova firma luminosa figlia del concept CXPerience, con le luci a LED diurne, sempre di serie, a forma di Y e non più divise dal gruppo ottico anabbagliante/abbagliante. Sul lato, invece, debuttano nuovi cerchi da 16” e 17” mentre i famosi Air Bump cambiano leggermente forma, diventando più squadrati ma sempre utili a evitare guai, specie nei parcheggi e in manovra. 

Sempre davvero molto ampia la possibilità di personalizzazione del programma Inspired By You, visto che si passa da 36 a ben 97 combinazioni, tra esterni e interni, grazie a due nuove tinte per la carrozzeria che in totale sono 7 (nuove la Elixir Red delle foto a corredo del testo e la Spring Blue), un nuovo pack color (4), una nuova tinta per il tetto (4) e ulteriori allestimenti per gli interni, di cui ci occupiamo nel paragrafo dedicato. 

Interni Citroen C3 2020

Citroen C3 2020

Non cambia aspetto l’abitacolo di Citroen C3 2020 ma presenta novità che si sentono ma non si vedono. La prima, quella fondamentale, è il debutto dei sedili Advanced Comfort che debuttarono,  nel 2018, su C4. 

Sono sedili davvero comodi, forse troppo poco contenitivi, ma in grado di fare davvero la differenza specie sulle lunghe percorrenze. Questi sedili, offrono un maggiore comfort sia visivo che in termini di postura, con una lavorazione dall’effetto grafico e un supporto lombare, regolabile comodamente sul lato guida. Lo schienale è più morbido grazie alla schiuma poliuretanica sottostante con lo spessore di quest’ultima che è aumentata rispetto al materiale usato in precedenza. Da C3 Aircross deriva invece il bracciolo dedicato al comfort del guidatore, studiato per offrire la giusta posizione del braccio durante la marcia.  

Gli interni di Citroen C3 2020 propongono, oltre all’ambiente di serie, dal design essenziale, 2 nuovi ambienti interni in opzione, uno accogliente e elegante, l’altro più dinamico. L’Ambiente Emeraude, nato sul contrasto tra colori scuri e tocchi colorati Emeraude, sulla tonalità del blu. L’Ambiente Techwood, invece, con dettagli alto di gamma, combina l’elegante pannello della plancia con effetto “legno chiaro” e il rivestimento chiaro nella parte superiore dei sedili (fascia in tessuto ispirata alla decorazione della plancia con impunture) per maggiore eleganze e calore in abitacolo. Infine, perchè la tecnologia vuole sempre la sua parte, ecco tre sistemi per la connessione 24/7:

  • Connect Nav: Touch Pad 7’’, riconoscimento vocale, Tom Tom Traffic, segnalazione Zone di pericolo,
  • Connect Play: tecnologia Mirror Screen compatibile con Apple CarPlay e Android Auto

Motori Citroen C3 2020 

Dal punto di vista dei motori di Citroen C3 2020, troviamo tutte le versioni Euro 6d Temp dei collaudati motori benzina PureTech e Diesel BlueHDi S&S (Start & Stop): 

  • Benzina con cambio manuale:
  • PureTech 83 S&S (anche per neopatentati)
  • PureTech 110 S&S  
  • Benzina con cambio automatico:
  • Per la massima fluidità e serenità al volante, Nuova C3 è disponibile anche con cambio automatico con la motorizzazione PureTech 110 S&S EAT6
  •  Diesel con cambio manuale a 6 rapporti
  • BlueHDi 100 S&S 

Ai motori di C3 2020 si affiancano 12 sistemi di tecnologia di assistenza alla guida, ormai a livello degli altri modelli della gamma Citroen, con la novità qui indicata:

  • Sensori di parcheggio anteriori (nuovo): 6 captatori di assistenza anteriore al parcheggio, che all’attivazione emettono un segnale acustico,
  • Funzione Keyless Access&Start: sistema che permette di aprire/chiudere e avviare l’auto, tenendo la chiave in tasca, 
  • Active safety brake: sistema di frenata d’emergenza che limita il rischio di collisione,
  • Coffee break alert: di serie dalla versione Live, avvisa il conducente che è ora di fare una pausa, dopo due ore di guida consecutive a oltre 65km/h,
  • Driver attention alert: sistema valuta lo stato di vigilanza del conducente attraverso le deviazioni dalla traiettoria rispetto alle linee di carreggiata,
  • Commutazione automatica degli abbaglianti: funzione che commuta gli abbaglianti e gli anabbaglianti, in funzione del traffico, quando rileva una vettura,
  • Telecamera di retromarcia: con captatori di assistenza al parcheggio. All’inserimento della retromarcia, la telecamera mostra sul Touch Pad la vista posteriore, con riferimenti colorati a seconda della distanza con un eventuale ostacolo,
  • Funzione Hill Assist: di serie dalla versione Live, facilita le partenze in pendenza, impedendo al veicolo di arretrare involontariamente quando si rilascia il pedale del freno, 
  • Avviso di superamento in volontario della linea di carreggiata: di serie dalla versione Live, sistema che aiuta in caso di calo di attenzione o di semplice disattenzione al volante, a velocità superiori ai 60km/h,
  • Sistema di sorveglianza angolo morto: mediante l’accensione di una spia nei retrovisori, indica la presenza di un veicolo negli angoli morti disponibile in opzione su Shine e Shine Pack,
  • Riconoscimento dei limiti di velocità: di serie dalla versione Live, il sistema riconosce i cartelli stradali con i limiti di velocità e fornisce questa informazione al conducente,
  • Regolatore – limitatore di velocità: di serie dalla versione Live, la funzione di riconoscimento dei limiti di velocità utilizza il valore della velocità acquisita per impostare il regolatore/limitatore di velocità

Opinioni Citroen C3 2020 – Prova su strada

Citroen C3 2020 (11)

Dopo aver esplorato le novità sul listino prezzi, sugli esterni e sugli interni di Citroen C3 2020, concentriamoci sulle prime impressioni di guida che Citroen ci ha concesso in un evento organizzato sulle sponde del lago di Como.  A nostra disposizione un motore ben conosciuto all’interno del Gruppo PSA, il PureTech 110 con cambio manuale, un motore solido, brioso, validissimo per la città, ben assistito da un cambio che non si impunta e che offre la giusta rapportatura, specie in autostrada o a velocità da codice. 

Di questo motore colpiscono, ma non è una novità, i consumi: troppo breve il nostro test per dare un giudizio approfondito ma il dichiarato di 4,7 l/100 km nel misto, un consumo da motore Diesel, è assolutamente realistico. Tra l’altro, questo motore regala anche, come dicevamo, un po’ di brio in città, grazie a uno spunto deciso che sfrutta la vivacità del piccolo 1.2 tre cilindri, vero punto di forza della gamma PSA visto che viene normalmente utilizzato anche dalla cugina Peugeot 208, giusto per farvi un esempio.

Detto dei sedili, durante il nostro test ci ha impressionato ancora una volta l’estrema comodità della vettura, di certo non contraddistinta da una velleità sportiva, bensì in grado di non affatticare chi guida grazie a un assetto morbido e a uno sterzo che si dimostra ottimo per la città.

citroen c3 2020

Video Citroen C3 2020

Fonte: autoappassionati.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *