Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Cingolani: stop ai motori termici nel 2035, ma possibile ripensarci – Economia

Sullo stop ai veicoli con motori termici votato dal Parlamento Europeo, “al momento teniamo l’asticella alta sul 2035, ma se nel 2033 vediamo che le cose sono impossibili perché gli scenari sono cambiati (chi si immaginava una guerra), bisogna avere la capacità di tornare sui propri passi e ripensare”. Lo ha affermato il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani alla Kermesse del Foglio.

“Ora teniamo l’asticella alta e lavoriamo ad aumentare l’offerta di elettricità verde insieme alla domanda di automobili verdi” avendo come obiettivo il 2035, ha rimarcato Cingolani.
   

Fonte: ansa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *