Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Cina, Single Day 2022: cos’è e perché si festeggia l’11 novembre

Matrimoni e shopping in occasione di questa giornata: ecco come i cinesi festeggiano il giorno dei single

ascolta articolo

Venerdì 11 novembre in Cina si festeggia il Single Day 2022, chiamato in cinese Guanggun Jie. Nel nostro Paese e, in generale, nei Paesi occidentali non esiste, così come non esiste nemmeno un evento equiparabile. In Cina invece è una festa molto sentita, soprattutto tra i giovanissimi, che celebra l’orgoglio di essere single. Cade ogni anno sempre nello stesso giorno, ossia l’11 novembre, e non è un caso. Infatti, numericamente, questa data si traduce in 11/11 e nella tradizione cinese, il numero 1 identifica un individuo solo. La festa è nata nel 1993 a opera di un gruppo di studenti, in contrapposizione con San Valentino.

Il giorno dei single in Cina

approfondimento

Alibaba, Single Day 2021 da record: incassati 84,5 miliardi di dollari

Nel Paese asiatico, l’11 novembre è un giorno in cui fare festa. Ogni città ha i suoi eventi correlati al giorno dei single, ci sono manifestazioni, party e numerose iniziative che coinvolgono tutta la città. È un’occasione di far festa, che non riguarda solo i single, anche se sono loro i veri protagonisti. Dopo la pandemia, finalmente anche in Cina (al netto di qualche zona che ancora è obbligata a rispettare le restrizioni) si è tornati alla vita normale e, quindi, si è ripreso a festeggiare le occasioni più sentite dalla comunità. Considerando che il Single Day non è una delle festività più antiche, ma è stata introdotta in un tempo relativamente recente, la sua fama è comunque molto ampia in Cina. Quest’anno ci si aspetta che siano decine di migliaia le persone che scenderanno in strada e nei locali per sventolare il loro orgoglio di persone single, un modo come un altro per trascorrere una giornata di allegria. Ma non è tutto, perché in maniera quasi dicotomica, da qualche anno l’11 novembre è diventata una delle date più ambite per celebrare i matrimoni in Cina. Uno degli ultimi dati disponibili risale al 2011, quando a Pechino si sposarono 4mila coppie: ben più della media di 700 registrata negli altri giorni.

Single Day: giorno di shopping per la Cina

Ma se nel giorno dei single c’è chi si sposa, non manca nemmeno chi preferisce dedicarsi ad altre attività, come lo shopping. E stando ai numeri non si può che notare che questa pratica sia ben più amata dai single. L’11 novembre in Cina è diventato quasi quel che per noi rappresenta il “black friday”. Uno dei maggiori siti di acquisto online della Cina, Alibaba, durante l’11 novembre 2017 ha incassato 168,2 miliardi di yuan, pari a circa 25,4 miliardi di dollari statunitensi. Cifre enormi, che danno la misura di come ogni data sia utile per creare movimento economico e divertimento.

news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *