Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Chef e ristoranti gourmet: le nuove aperture dell’estate

Grande fermento questa estate nel mondo della ristorazione in tutta Italia. Tante le nuove aperture – molto attese – che vedono finalmente la luce proprio questa estate e altrettante ce ne aspettiamo per settembre. Ristoranti fine dining, ma anche cocktail bar per il pairing, tutte le nuove tendenze in una bella rinascita della ristorazione.

D’altronde, il 52% degli italiani in vacanza va alla ricerca di esperienze gastronomiche e il 42% è pronto ad assaggiare di tutto. E’ quanto emerge dal nuovo studio “Cibo e Viaggi” dell’Osservatorio Nestlé, che ha indagato i nuovi significati attribuiti dagli italiani alle loro vacanze. Se nel 2018 alla vacanza chiedevamo soprattutto relax (79%), divertimento (61%) e nuovi flirt (24%), oggi siamo pronti a viaggiare per mangiare cose speciali. Ecco quindi le novità da non perdere!

Leggi anche

Giro di chef: un mondo sempre più mobile

E c’è il fermento anche nel mondo degli chef, perché se è vero che manca a volte il personale qualificato, i migliori sanno che questo è il periodo per fare passi avanti o per cambiare ristorante.

Michele Lazzarini, per anni braccio destro di Norbert Niederkofler, 3 stelle Michelin in Alta badia, ha scelto il progetto di Contrada Bricconi per una cucina dedita alla sostenibilità.

Marco Ambrosino, lo chef del ristorante 28 posti a Milano, lascia per una sua scommessa (si dice) nella sua Procida. Paolo Griffa, il giovane enfant prodige che aveva conquistato una stella Michelin al Grand Hotel& Royal Golf di Courmayeur, si lancia nella sua nuova avventura ad Aosta, gestendo con bando regionale il Caffè Nazionale.

Leggi anche

Troveremo poi Giancarlo Perbellini, lo chef veronese 2 stelle Michelin, al Trussardi alla Scala e dai fratelli Cerea a City Life; Luca Abruzzino ha chiuso il suo ristorante a Catanzaro Lido (1 stella Michelin) e riaprirà in autunno il suo fine dining a Lamezia Terme (vicino all’aeroporto) ma intanto questa estate lo trovate a Soverato, località di mare calabrese, al Brezza-fish and chill.

Ricevi news e aggiornamenti sulle ultime tendenze beauty direttamente nella tua posta

Bruno Barbieri, la ricetta degli spaghetti è da incubo: la reazione disgustata dello chef

Bruno Barbieri, la ricetta degli spaghetti è da incubo: la reazione disgustata dello chef

Leggi anche

E ancora Lorenzo Cogo, che aveva chiuso il suo El Coq a Vincenza, riapre il Lorenzo Cogo Social Club a Schio, oltre a trovarlo nel nuovo fine dining di Venezia. E come non menzionare Antonino Cannavacciulo che dal Piemonte si sposta in Toscana con il suo Laqua Vineyard, nel borgo etrusco di Casanova, tra Pisa e Volterra?

iO Donna ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: iodonna.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *