Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Champions, out Stella Rossa e Dinamo Zagabria. Ok Maccabi Tel Aviv

I serbi sconfitti a Cipro dopo i rigori. Fuori i croati, avanti gli israeliani e i norvegesi del Molde. In campo anche lo Young Boys

Cinque partite, 3 squilli. Almeno per ora. Il terzo turno preliminare di Champions League regala sorprese e miete vittime eccellenti. Fuori Stella Rossa, Dinamo Zagabria e Dynamo Brest, staccano il pass per i playoff i ciprioti dell’Omonia, gli ungheresi del Ferencvaros e gli israeliani del Maccabi Tel Aviv.

Omonia-Stella rossa

—  

Pronti-via, prima sorpresa. Niente ritorno in Europa per la Stella Rossa di mister Dejan Stankovic. A Nicosia, i campioni di Serbia impattano – contro ogni pronostico – sull’Omonia. Dopo l’1-1 dei tempi regolamentari, con reti di Luftner alla mezz’ora per il vantaggio cipriota e di Ivanic allo scadere della prima frazione per il pareggio, la partita continua ai supplementari per poi terminare ai calci di rigore. Dal dischetto è 4-2 e impresa per la squadra allenata dal norvegese Henning Berg. Per i serbi, decisivo l’errore dagli 11 metri dell’ex Crotone Diego Falcinelli.

Ferencvaros-Dinamo Zagabria

—  

L’altra sorpresa arriva da Budapest, dove la Dinamo Zagabria cade sotto i colpi degli ungheresi del Ferencvaros. Vantaggio biancoverde al 2′ con Lovrencsics, che batte a rete un cross millimetrico e non lascia scampo al portiere avversario. Pareggio croato che arriva al 23′, con una sfortunata autorete dell’attaccante Uzuni, che poi si riscatta con il gol del definitivo 2-1 al 65′.

Maccabi-Dynamo Brest

—  

Tra le mura di casa, vince e vola ai playoff il Maccabi Tel Aviv, che si impone 1-0 sui bielorussi della Dynamo Brest. A decidere il match il calcio di rigore messo a segno dall’israeliano Biton al 50′.

QARABAG-MOLDE

—  

Finisce dopo i rigori anche la breve avventura degli azeri del Qarabag. A passare, dopo un pareggio senza reti, sono i norvegesi del Molde. Penalty decisivo messo a segno dal centrocampista Haugen.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *