Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Calciomercato LIVE – Milan, ufficiale anche Rebic. Il Monaco: “Brozovic bravo, ma non ci interessa”

Acerbi-Lazio, disgelo sul rinnovo. L’ex attaccante Emiliano Bonazzoli collaboratore tecnico del Renate

Le ultime notizie di calciomercato di oggi, sabato 12 settembre.

Ore 23.50 – Marcos Acuna a un passo dal Siviglia

—  

Marcos Acuna è a un passo dal Siviglia. Il centrocampista argentino dello Sporting, come si legge su A Bola, è molto vicino al Siviglia. L’ex ds della Roma, Monchi ha trovato l’intesa con i portoghesi a 15 milioni di euro circa.

Ore 23.01 – Parma, Iacoponi prolunga fino al 2024

—  

Simone Iacoponi ha prolungato il suo rapporto con il Parma fino al 2024. Altri due anni, per il classe ’87 che era con gli emiliani sin dalla Lega Pro.

Ore 22.05 – Verona, ufficiale Benassi in prestito

—  

Il Verona ha ufficializzato “di aver acquisito a titolo temporaneo da ACF Fiorentina – con diritto di opzione per l’acquisizione definitiva – le prestazioni sportive di Marco Benassi, centrocampista classe 1994”.

Ore 21.25 –

—  

(al.russ.) Il Parma guarda al presente con i migliori giovani. Così la società gialloblu ha chiesto all’Atalanta il prestito di Okoli, difensore centrale 2001, protagonista con la nazionale azzurra under 20. Il giocatore piace anche in B, al Pescara.

Ore 21.05 – Rebic: “Milan, farò ancora meglio”

—  

Così a Milan Tv e all’App del club Ante Rebic dopo l’acquisto definitivo da parte dei rossoneri: “Sono molto felice di continuare la mia storia con il Milan. Ho lavorato tanto, il mister mi ha dato fiducia e ho sfruttato le occasioni dimostrando di avere le qualità per giocare in questa squadra. L’anno scorso ho fatto 12 gol, ho fatto bene ma spero di fare ancora meglio”.

Ore 20.33 – Lo Spezia su Leo Sena

—  

(al.russ.) Lo Spezia in questi minuti sta provando a perfezionare l’ingaggio di Leo Sena, 24 anni centrocampista dall’Atletico Mineiro. La formula prevista è il prestito con diritto di riscatto.

Ore 19.40 – Milan, ufficiale anche Rebic

—  

Dopo quello di Tatarusanu, il Milan ha ufficializzato anche l’acquisto di Rebic con il seguente comunicato: “Ac Milan è lieto di annunciare di aver acquisito, a titolo definitivo, dall’Eintracht Francoforte le prestazioni sportive del calciatore Ante #Rebić, già tesserato per il Club a titolo temporaneo. L’attaccante croato si lega al Club rossonero fino al 30 giugno 2025”.

Ore 19.28 – Cagliari, per Luvumbo firma e quarantena

—  

Zito Luvumbo è un nuovo attaccante del Cagliari. L’esterno del 2002 ha lasciato l’Angola e poi, via Spagna e Milano, è arrivato in Sardegna. Ora si trasferirà ufficialmente al club di Giulini ma prima di iniziare la sua avventura, dovrà effettuare il periodo di quarantena.

Ore 18.10 – Primo Barcellona senza Suarez e Vidal

—  

Esordio per il Barcellona di Ronald Koeman, con Messi e senza Siarez e Vidal, sempre più lontani. Alle 19 i blaugrana sfidano il Gimnastic in amichevole. Dal 1′ in attacco ci sono Messi, Griezmann e Dembelé. La formazione (4-3-3): Neto; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Alba; Busquets, Aleñá, Pedri; Messi, Griezmann, Dembelé.

Ore 17.18 – Borja Valero, lunedì le visite a Firenze

—  

Borja Valero ritorna nella sua amata Firenze, dopo l’addio all’Inter. Lunedì lo spagnolo dovrebbe sostenere le visite mediche e poi firmare un contratto di un anno con la Fiorentina.

Ore 16.34 – Thiago Alcantara, il Liverpool prende tempo

—  

Thiago Alcantara vuole giocare in Premier, in particolare nel Liverpool, a sua volta interessato alle prestazioni dello spagnolo. L’ex Barcellona, il cui contratto con il Bayern Monaco scadrà il prossimo giugno, attende dunque segnali dai Reds che però non hanno ancora presentato un’offerta accettabile alla società tedesca.

Ore 15.30 – Kovac (Monaco): “Brozovic? Non fa per noi”

—  

“Brozovic? È sempre molto facile accostare un giocatore che ho già allenato. L’ho avuto nell’Under 21 croata. È un ottimo giocatore che gioca per una grande squadra in Italia, l’Inter. Onestamente non è un giocatore per noi. Stiamo seguendo altre piste adesso”. A dirlo è il tecnico del Monaco, Niko Kovac, parlando del possibile interesse per il centrocampista dell’Inter.

Ore 14.00 – United, niente Sancho? Si torna su Douglas Costa

—  

Il Manchester United sta valutando la possibilità di abbandonare la pista che porta a Jadon Sancho. La dirigenza del club inglese, infatti, secondo quanto riportato dal “Daily Star” non avrebbe apprezzato il tira e molla del Borussia Dortmund, club proprietario del cartellino dell’esterno inglese e starebbe valutando della alternative: siamo fermi alla distanza tra l’offerta di 90 milioni e la richiesta di 120. Tra le altre occasioni su cui stanno lavorando i Red Devils, ci sono quelle che portano a Douglas Costa della Juventus, all’asso dell’Atletico Madrid Joao Felix e a Gareth Bale del Real Madrid.

Ore 13.40 – Parma e Braga su Scamacca

—  

Gianluca Scamacca in uscita dal Sassuolo. Per la punta, lo scorso anno in prestito all’Ascoli, dopo l’interessamento del Crotone, nelle ultime giornate contatti avviati col Parma e coi portoghesi del Braga, alla ricerca di una punta. (a.r.)
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sul Parma)

Ore 13.20 – Il City su Upamecano

—  

Il Manchester City alla ricerca di difensori da regalare a Pep Guardiola, per la Premier e la Champions. Nelle ultime ore trattativa in corso per il nazionale francese Dayot Upamecano, dei tedeschi del Lipsia. (a.r.)

Ore 13.00 – Cagliari: “Godin? Trattativa, ma senza illusioni”

—  

“La trattativa esiste, è inutile negarlo. Però è molto difficile, non ci facciamo illusioni”. Lo ha detto il direttore generale del Cagliari, Mario Passetti, ai microfoni di Sky Sport a proposito del possibile arrivo di Diego Godin dall’Inter. “Ci sono delle complessità, stiamo cercando di capire se la cosa può andare in porto”.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sul Cagliari)

Ore 12.30 – Tatarusanu al Milan: l’annuncio

—  

Il Milan ha annunciato l’ingaggio a titolo definitivo di Anton Ciprian Tatarusanu dal Lione con contratto fino al 2023. Già da oggi il portiere, classe 1986, nazionale romeno, si è unito ai rossoneri, con cui ha già svolto il primo allenamento stagionale agli ordini di Pioli. Indosserà la maglia numero 1.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sul Milan)

Ore 11.30 – Marca: il Barça spinge all’uscita Suarez

—  

Il Barcellona “sta esercitando la massima pressione su Luis Suarez per fargli lasciare il club il prima possibile”. Lo scrive oggi Marca, che sottolinea come l’uruguaiano “non sarà convocato per la partita di sabato contro il Nastic di Tarragona, un chiaro esempio” della volontà di Koeman di non averlo in squadra.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sulla Juventus)

Ore 11.00 – Samp: ciao Murillo, c’è Marin?

—  

Il mercato della Sampdoria verrà costruito in base a quelle che saranno le uscite. Il primo indiziato ad allontanarsi da Genova potrebbe essere Jeison Murillo che, rientrato dal prestito al Celta Vigo, potrebbe fare ritorno proprio in Galizia: la Samp aspetta un’offerta da parte degli spagnoli. In entrata il preferito è il giovane Antonio Marin, esterno diciannovenne di proprietà della Dinamo Zagabria, mentre Gaston Ramirez sembra destinato a rimanere in blucerchiato e a declinare la ricca proposta proveniente dall’Arabia. (g.s.)
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sulla Sampdoria)

Ore 10.30 – Genoa, c’è Asoro: visite mediche

—  

Il Genoa ha definito l’acquisto di Joel Asoro: l’attaccante svedese, prelevato dallo Swansea, è arrivato a Genova questa mattina per svolgere le visite mediche di rito col club rossoblù. I punti fermi per quanto riguarda il reparto avanzato, poi, sono Pandev e Destro. Ancora incerto il futuro di Pinamonti, che rimane in uscita ma per il quale bisogna trovare una formula con l’Inter. Sullo sfondo resta viva la candidatura di Pavoletti, anche se l’operazione risulta difficile. (g.s.)
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sul Genoa)

Ore 10.00 – Dabo al Benevento verso l’annuncio

—  

È atteso l’annuncio dell’arrivo al Benevento di Bryan Boulaye Dabo, centrocampista 1992 l’anno scorso alla Spal ma di proprietà della Fiorentina, in cambio del giovane Gentile, con un contratto biennale con opzione per il terzo anno.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sul Benevento)

Ore 9.30 – Verona accoglie Amione

—  

Già a metà settimana l’affare sembrava chiuso, ora il Verona accoglie il centrale argentino Bruno Amione, 18 anni, già un anno fa in predicato di passare al Genoa: al Lanus 2 milioni, al giocatore cinque anni di contratto.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sul Verona)

Ore 9.00 – Spezia, il giorno di Agudelo

—  

È previsto per oggi il passaggio in prestito del centrocampista Agudelo dal Genoa allo Spezia, che ieri aveva visto arrivare con la stessa formula Dell’Orcoe Marchizza dal Sassuolo.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sullo Spezia)

Ore 8.40 – Lammers per Gasp

—  

Ecco l’Atalanta dei tre olandesi. De Roon, Hateboer e ora Lammers: la new entry è servita, con l’acquisto del centravanti del Psv. Il club bergamasco ha accelerato nei giorni scorsi e la nuova punta è in arrivo: una pallottola in più per l’attacco da tripla cifra. Si parla di un trasferimento a titolo definitivo, per una cifra intorno agli 8 milioni.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sull’Atalanta)

Ore 8.20 – Luvumbo al Cagliari

—  

Dopo Riccardo Sottil, nuovo rinforzo per le fasce offensive del Cagliari: Zito Luvumbo, classe 2002, angolano, che in avanti può giocare largo a destra oppure agire come seconda punta. Il Cagliari ha trovato l’accordo con il club del ragazzo, il Primeiro de Agosto, che ha già salutato Luvumbo sui propri canali social augurando all’attaccante, che vanta anche due presenze con l’Angola, ogni fortuna per il salto nel calcio europeo.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sul Cagliari)

Ore 8.00 – Emiliano Bonazzoli al Renate

—  

Emiliano Bonazzoli, ex attaccante tra le altre di Sampdoria, Fiorentina, Parma e Reggina, è il nuovo collaboratore tecnico del Renate con il compito specifico di allenare gli attaccanti. Nelle ultime stagioni ha guidato le squadre femminili di Chievo e Verona.

Ore 7.45 – Fiorentina, occhi su Firpo

—  

C’è una casella che la Fiorentina ha ancora scoperta, quella del terzino sinistro. I dirigenti viola stanno valutando con grande attenzione Junior Firpo del Barcellona, 23 anni, classe 1996, cresciuto nelle giovanili del Betis, con cui poi ha anche fatto l’esordio fra i professionisti . Nella passata stagione il dominicano naturalizzato spagnolo ha collezionato 17 presenze e segnato un gol. Firpo è un esterno di buon fisico e buona corsa, dotato di un ottimo dribbling. Sulla fascia sinistra può fare bene le due fasi anche se, per indole, è più portato ad attaccare.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sulla Fiorentina)

Ore 7.30 – Acerbi, la Lazio e il rinnovo

—  

Francesco Acerbi e la Lazio cancellano le tensioni esplose dalle dichiarazioni di domenica del giocatore dal ritiro della Nazionale (“Se questo è l’atteggiamento, il rinnovo non è più nella mia testa”). Ieri pomeriggio un vertice tra le parti ha spinato la strada per prolungare il contratto. Erano presenti Acerbi e il suo agente Federico Pastorello, il presidente Claudio Lotito e il d.s. Igli Tare. La firma sul nuovo contratto non è a un passo, ma si è delineato il percorso per arrivarci. Acerbi attualmente riceve circa 1,8 milioni di euro l’anno, la nuova intesa viaggia verso i 2,5 milioni a stagione fino al 2025, con una serie di bonus per poter arrivare ai 3 milioni complessivi.
(clicca qui per tutte le notizie di mercato sulla Lazio)

Fonte: gazzetta.it

Bellina Piazza

Bellina Piazza

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *