Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Calcio, siglata intesa tra Lega Serie A e Istruzione per lo sport a scuola

1′ di lettura

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, la sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo Sport, Valentina Vezzali e il presidente della Lega Serie A, Lorenzo Casini, hanno siglato un protocollo d’intesa finalizzato alla crescita culturale e sociale delle bambine e dei bambini attraverso la promozione dell’attività sportiva nelle scuole, con particolare riguardo al calcio. L’obiettivo del protocollo è tutelare la salute delle studentesse e degli studenti, grazie ad una più incisiva diffusione di momenti legati all’esercizio fisico, fin dal primo ciclo scolastico.

L’impegno

I firmatari del protocollo si impegnano a sviluppare in collaborazione programmi finalizzati a prevenire la dispersione scolastica attraverso le attività sportive, a promuovere la cultura delle pari opportunità favorendo la partecipazione femminile allo sport, a diffondere una corretta educazione civile in contrapposizione a comportamenti violenti e di bullismo. La cooperazione tra le istituzioni permetterà la realizzazione di iniziative congiunte in ambito nazionale e locale, con il coinvolgimento delle Società di Serie A nei rispettivi territori di appartenenza. «Un accordo fondamentale per la crescita culturale, civile e sociale di bambini e ragazzi – ha commentato il presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini -. Lo sport, ed in particolare il calcio in quanto attività più popolare tra le giovani generazioni, è fondamentale per il benessere degli studenti, per la diffusione di uno stile di vita sano che serva a contrastare la dispersione scolastica e i comportamenti di devianza giovanile. Ringrazio il ministro Bianchi e la sottosegretaria Vezzali per la cooperazione e la comune volontà nel raggiungimento di questo protocollo e ringrazio altresì per la collaborazione Sport e Salute».

Loading…

Fonte: ilsole24ore.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *