Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Branded entertainment televisivo: una leva strategica per 5 kpi

Stando ai risultati dell’Osservatorio Obe, investire in questo tipo di contenuti consente di migliorare conoscenza di marca, immagine e non solo

Il branded entertainment televisivo come leva strategica efficace della comunicazione integrata di marca, che consente di migliorare le performance a diversi livelli. A fare il punto sul tema, misurando i risultati delle relative attività, è Obe – Osservatorio Branded Entertainment con il primo Obe Tv Tracking realizzato in partnership con Bva Doxa.

La prima rilevazione quantitativa, effettuata nel mese di dicembre 2020, interessa il monitoraggio di 18 programmi televisivi al cui interno trovano posto 38 distinti brand. Ad essere presi in considerazione oltre al ricordo pubblicitario e al ricordo del content, anche il confronto tra esposti e non esposti e le diverse tipologie di utilizzo più o meno strategiche di questa modalità.

Cinque i kpi presi in considerazione: familiarità (conoscenza del brand), considerazione (predisposizione all’acquisto del brand), brand lift (miglioramento dell’immagine di marca), trust (livello di fiducia verso il brand), advocacy (predisposizione a raccomandare il brand).

I risultati, presentati nel corso di apposito webinar (video sopra), parlano di un miglioramento di tutti i kpi a seguito dell’esposizione a contenuti di branded entertainment, con best performer che arrivano, ad esempio, in termini di conoscenza del brand a un +338%. La brand lift, in particolare, risulta cresciuta mediamente dell’84%, e anche un indicatore “difficile” come la consideration evidenzia aumenti medi pari a +24%. I livelli di ricordo del content sono estremamente rilevanti, con un peso medio del 51% e picchi fino al 77%.

Le evidenze della prima rilevazione, sommate ai risultati delle successive, permetteranno di creare anche benchmark anche per categoria.

Fonte: mark-up.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *