Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Bra scalda i motori per Cheese con l’allestimento dei primi stand nel centro storico (Foto)

Se già è partito il countdown dei giorni che separano Bra dalla festa patronale dell’8 settembre, aggiungiamo anche un altro conto alla rovescia molto atteso: torna Cheese, che movimenterà le papille gustative da venerdì 17 a lunedì 20 settembre.

In queste date la città della Zizzola verrà invasa da profumi, cibi, colori, ma soprattutto formaggi provenienti da tutto il mondo. L’accesso a questo pot-pourri di culture, evento imperdibile che attira ogni volta molti visitatori, sarà in tutta sicurezza e nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti.

I primi stand sono stati montati lungo piazza Roma, piazza Carlo Alberto e nelle vie del centro storico, suddivisi tra via Marconi, via Principi di Piemonte e il cortile delle scuole Maschili, senza contare gli spazi in cui si terranno eventi e conferenze, che ruoteranno attorno ad un tema specifico che, nel caso del 2021, è ‘Considera gli animali’.

Perché, come ha spiegato Serena Milano, segretario generale della Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus: “Senza animali non avremmo latte e formaggi. E non esisterebbe neppure Cheese! Proprio per questa ragione abbiamo deciso di mettere gli animali al centro del nostro programma, affinché anche il pubblico prenda consapevolezza dell’urgenza di rivedere il nostro rapporto con la natura e con il mondo animale”.

Cheese, lo sanno bene gli affezionati a questa ricorrenza biennale giunta alla 13ª edizione, fa rima con qualità e garanzia di ottima offerta: anche quest’anno gli avventori troveranno tanti espositori a rappresentare il meglio dell’eccellenza nel campo caseario.

E non è un modo di dire: buttate un occhio al programma su cheese.slowfood.it e segnatevi gli appuntamenti che vi fanno più gola. Conferenze, seminari, workshop, degustazioni… Che dire, tanta roba.

Fonte: targatocn.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *