Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Boom animal care: gli sbocchi professionali del toelettatore per cani – Lifestyle

Il 2020, l’anno del lockdown, ha fatto riscoprire tutta una serie di soluzioni alternative alle normali azioni quotidiane di ogni cittadino, con ripercussioni che si protraggono ancora oggi nel 2021.

Tra i settori che più hanno usufruito e necessitato di questi cambiamenti vi è quello scolastico, universitario e della formazione in generale. Istituti ed enti di formazione, infatti, per garantire ai propri studenti e corsisti di completare il loro percorso di studi senza ulteriori intoppi, oltre all’interruzione della frequenza delle lezioni in presenza, si sono spostati nelle piattaforme online: è in questo modo che la formazione online ha sostituito quella tradizionale, portando con sé dei vantaggi non indifferenti per il mondo del lavoro e dell’istruzione.

Primi fra tutti, vi sono lo snellimento dei tempi burocratici, il risparmio di tempo per raggiungere la sede di formazione e la riduzione all’essenziale degli argomenti trattati. In questo modo, il corsista potrà riuscire a prendere il diploma anche in un solo anno e dedicarsi subito alle diverse possibilità professionali a cui quel corso si apre.

Da un po’ di mesi a questa parte, e soprattutto da settembre – mese in cui si riprendono le attività lasciate in pausa durante l’estate – si assiste a un boom di richieste dei corsi di formazione professionale. Fra gli sbocchi professionali più gettonati in questo periodo, vi sono i corsi per diventare toelettatore di cani.

Corsi per toelettatura cani

Va da sé che solo i veri amanti degli animali scelgono di iscriversi a questo corso per dedicarsi in maniera professionale agli amici a quattro zampe. Il primo tassello per riuscire a diventare un bravotoelettatore di successo è, dunque, lavorare con passione.

Ma la passione, si sa – e questo vale in ogni campo – non basta per rendere al meglio in questo settore, ma è fondamentale dotarsi delle competenze specifiche necessarie per lavorare con gli animali e prendersene cura. Prima di muoversi in qualsiasi direzione, pertanto, è altamente consigliato individuare i corsi per toelettatura cani più adatti alle proprie aspettative e capacità. Passione e competenza camminano sempre di pari passo.

Comunemente inteso come il “parrucchiere del cane”, il toelettatore ha il compito di occuparsi della cura e del taglio del mantello dell’animale, che non solo dona al cane un aspetto esteticamente piacevole, ma igienizzare il pelo vuol dire renderlo sano e in grado di prevenire le patologie dermatologiche che possono colpire l’animale.

Inoltre, appartiene al campo della toelettatura anche la pulizia delle orecchie, l’igiene degli occhi, della dentatura e delle unghie, anche queste zone che, se trascurate, potrebbero procurare fastidiose patologie.

I corsi di animal care, in sostanza, preparano gli iscritti a svolgere con professionalità delle attività che stanno conoscendo un boom grazie ai tanti sbocchi professionali a cui si aprono.

Diventare toelettatore di cani è, come già accennato, la professione ideale per chi sogna di essere sempre circondato dagli animali che ama, con il grande vantaggio di prendersene cura e renderli sempre belli e in salute.

Sono molte le strutture che sono alla ricerca di questa figura professionale, tra cui centri di toelettatura, beauty center per animali, pet shop e concorsi cinofili, oppure si potrebbe optare per aprire uncentro di toelettatura per cani e lavorare come libero professionista, per cui è propedeutico l’attestato di frequenza ad un corso di toellettatura cani.

Più si è preparati e formati – non solo con conoscenze teoriche ma soprattutto con la messa in pratica delle tecniche che riguardano questa professione – più il riconoscimento del certificato di qualifica e dell’attestato di toelettatore aprirà le porte verso vantaggiose opportunità di lavoro. Nessun proprietario di animali, infatti, affiderebbe la cura del proprio cane a una persona che non sia qualificata e competente.

Quello del toelettatore è uQueun lavoro fatto di pazienza, impegno, molta pratica, passione e amore per gli animali, che dovranno anche essere tranquillizzati per rendere piacevole l’esperienza e non traumatica, nel pieno rispetto del loro benessere; un lavoro che darà grandi soddisfazioni economiche e personali e che non va affatto improvvisata.

L’esperienza nel campo della toelettatura per cani implica anche la conoscenza di vari argomenti, come i parassiti e le malattie della pelle, che devono essere facilmente riconosciuti da un bravo toelettatore. Di fondamentale importanza è anche la familiarità con il comportamento e il linguaggio canino, nonché le differenze del mantello tipiche di ogni razza; da non sottovalutare, onde evitare reazioni allergiche, infine, è la composizione chimica dei prodotti per l’igiene e la toelettatura.

In definitiva, per assicurarsi di intraprendere un percorso di studi di formazione professionale con sbocchi lavorativi interessanti e stimolanti, che fornisca le competenze necessarie per svolgere in maniera qualificata la professione di toelettatore, non resta che iscriversi a uno dei corsi online di animal care, completi e soddisfacenti al 100%.

COMUNICATO STAMPA – Responsabilità editoriale WolfAgency.it

Fonte: ansa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *