Viva Italia

Informazione libera e indipendente

“Bonus sport alle famiglie E sconti sugli impianti”

Sconti sui canoni d’affitto degli impianti, bonus per le famiglie che iscrivono i bambini ai corsi di una società sportiva e nuovi spazi all’aperto da concedere in vista della ripresa delle attività di settembre. Sono tre i fronti aperti in Comune per cercare di dare risposte alle necessità delle società sportive che da più parti chiedono un intervento economico e organizzativo alla giunta Biffoni. I progetti al centro del dibattito in Comune sono stati annunciati ieri mattina, durante la conferenza stampa che ha ufficializzato il rientro in giunta di Luca Vannucci (foto). A partire da domani, primo luglio, l’assessore si…

Sconti sui canoni d’affitto degli impianti, bonus per le famiglie che iscrivono i bambini ai corsi di una società sportiva e nuovi spazi all’aperto da concedere in vista della ripresa delle attività di settembre. Sono tre i fronti aperti in Comune per cercare di dare risposte alle necessità delle società sportive che da più parti chiedono un intervento economico e organizzativo alla giunta Biffoni. I progetti al centro del dibattito in Comune sono stati annunciati ieri mattina, durante la conferenza stampa che ha ufficializzato il rientro in giunta di Luca Vannucci (foto). A partire da domani, primo luglio, l’assessore si riprenderà la delega allo sport, lasciata lo scorso 9 gennaio per motivi di salute (Vannucci ha infatti subito un piccolo intervento, a cui ha fatto seguito un periodo di riabilitazione).

“Rientro con entusiasmo, con la voglia di mettermi a disposizione della città e di lavorare in maniera seria – spiega Vannucci – C’è una ricerca che pone Prato nel 2019 al primo posto in Italia per numero di eventi sportivi organizzati: credo che si debba ripartire da qui. Ringrazio il sindaco per la fiducia che mi ha nuovamente concesso e ringrazio pure Enrico Romei: so bene cosa significhi fare il delegato allo sport e quanto impegno richieda. Per prima cosa ascolterò le richieste di tutte le società sportive, senza lasciare indietro nessuna necessità. Poi tutti assieme cercheremo una sintesi”.

A fare il punto sulle risposte al mondo sportivo è stato anche il sindaco Biffoni: “Prima di tutto dobbiamo capire su quali risorse potremo contare – commenta – L’idea del bonus sport da corrispondere alle famiglie è sicuramente una strada che vogliamo percorrere. Le entrate in bilancio però sono in deficit e prima dobbiamo quantificarle bene. Ci impegneremo comunque per dare alle famiglie un contributo per fare iscrivere i loro figli ad un’attività sportiva”. Dal sindaco arriva un’apertura anche sul fronte degli affitti che le società devono corrispondere per l’uso degli impianti comunali: “Ci piacerebbe azzerarli – rivela il sindaco – però va fatta una specifica variazione di bilancio e se i conti sono in rosso non è nemmeno semplice giustificare un’ulteriore minore entrata. Dobbiamo rientrare nei parametri di legge, ma posso assicurare che c’è la volontà di dare una mano. E il rientro della figura dell’assessore allo sport ci darà un aiuto in tal senso”.

Sindaco e assessore nel percorso d’uscita dall’emergenza covid potranno contare anche sull’apporto di Enrico Romei che continuerà l’attività portata avanti in questi sei mesi sul fronte sportivo, anche se da consigliere comunale semplice e non più da delegato allo sport.

“E’ stato un battesimo del fuoco questo ruolo – commenta – In questi mesi ho provato a stare vicino alle associazioni sportive, nel caos delle regole per la ripartenza. E poi c’è stato il questionario che serve ad avere dei dati subito a disposizione dell’assessorato. Adesso voglio portare avanti l’attività per promuovere le sponsorizzazioni nel mondo sportivo, garantire maggiori detrazioni fiscali per le famiglie e per chi investe nello sport e infine dare maggiori tutele per i lavoratori del settore”.

Stefano De Biase

Fonte: lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *