Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Bonus 600 euro per i lavoratori dello sport: Gualtieri firma il decreto sulla rata di giugno

Si sblocca la rata di giugno del bonus 600 euro dedicato ai lavoratori dello sport: il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ha firmato il decreto interministeriale attuativo dell’articolo 12 del decreto Agosto sulle modalità di erogazione dell’indennità. Una firma attesa, dopo giorni di ritardo che avevano portato anche alla polemica tra Gualtieri e il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. “Il ministro dell’Economia purtroppo non ha ancora firmato il decreto per il trasferimento a Sport e Salute delle risorse per l’indennità di giugno di cui in tanti mi chiedete. Stiamo sollecitando ogni giorno!”, aveva scritto su Facebook Spadafora due giorni fa. Oggi da via Venti Settembre arriva la replica: si precisa che il provvedimento è stato siglato oggi, spiegano dal dicastero, non appena ricevuta la versione definitiva dagli uffici del ministero dello Sport.

Lo sfogo di Spadafora di lunedì era chiaro: nel suo post il ministro parlava di “tempi a volte più lunghi di quanto vorremmo a causa di impedimenti che non dipendono da me“. Una presa di posizione che Gualtieri, secondo Dagospia, non ha gradito, sottolineando di essere speso in prima persona per garantire che una parte delle risorse venisse dedicata ai lavoratori dello sport.

Tasse, cosa cambia con il decreto Agosto: dal rinvio Irap per gli autonomi alle 24 rate per saldare i pagamenti sospesi

Leggi Anche

Tasse, cosa cambia con il decreto Agosto: dal rinvio Irap per gli autonomi alle 24 rate per saldare i pagamenti sospesi

In Italia ce ne sono almeno 100mila, e un milione di volontari, ma praticamente nessuno è contrattualizzato. I dipendenti superano di poco il 10%. Tutti gli altri hanno solo un rapporto di collaborazione, senza tutele né contributi, che semplicemente permette di percepire fino a 10mila euro l’anno esentasse. Per questi lavoratori l’emergenza Covid èstata un disastro: chiuse palestre (dove lavora circa il 70%), sospese le attività di associazioni, società e centri. Dal poco di sempre rischia vano di passare al nulla: per questo il governo ha previsto anche per loro l’indennità di 600 euro.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Articolo Precedente Effetto Covid, assunzioni a -43% nei primi cinque mesi. Oltre 2,5 miliardi le ore di cassa autorizzate ma solo il 42% è stato davvero usato next

Fonte: ilfattoquotidiano.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *