Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Bologna Fc Inter, le formazioni ufficiali

Bologna, 27 aprile 2022 – La bomba di Perisic gela il Dall’Ara dopo una manciata di minuti e porta l’Inter subito in vantaggio nella sfida contro il Bologna. Ma grazie a un cross dalla sinistra di Musa Barrow, Arnautovic sale in cielo e castiga i nerazzurri. Dal nulla succede poi l’incredibile, Radu sbaglia un rinvio dopo un retropassaggio e all81′ Sansone firma il gol del 2-1 per il Bologna.

AGGIORNAMENTO / Bologna Fc Inter 2-1, Sansone e Arna firmano l’impresa

Bologna che però non vuole fermarsi a quattro risultati utili di fila e vuole provare a diventare attore non protagonista della corsa scudetto. In campo i rossoblù di Mihajlovic al Dall’Ara, in uno stadio che va verso il tutto esaurito: dall’altra parte del campo l’Inter di Inzaghi, attualmente seconda in classifica ma con una gara da recuperare, ovverosia quella odierna. La sfida tra rossoblù e nerazzurri, nonostante i tre ricorsi – nessuno dei tre accolto – presentati dal club interista, si sarebbe dovuta giocare il 6 gennaio, ma la formazione di Mihajlovic fu posta in quarantena dall’AUSL locale, con i nerazzurri che si presentarono comunque allo stadio come da prassi. Bologna e Inter potranno quindi togliere l’asterisco dalla loro classifica: ad arbitrare la sfida Doveri di Roma, con la diretta televisiva dell’incontro affidata a Dazn.

Come arriva il Bologna

Reduce dal pareggio casalingo per 2 a 2 contro l’Udinese, che ha fatto toccare quota quattro gare di fila senza sconfitte, il Bologna vuole ora arrivare a cinque. Per farlo, però, occorrerà non soccombere contro un’Inter motivatissima che ha nella sfida di questa sera l’occasione per tornare in testa al campionato. Rispetto al match contro l’Udinese, rientrano tutti i giocatori indisponibili nell’ultimo turno: Arnautovic e Soumaoro hanno scontato la squalifica, Vignato, Skorupski e Schouten smaltito il virus gastrointestinale e infine Medel si è visto diminuire le giornate di squalifica dopo il ricorso presentato dal Bologna. Unico assente Dijks, alle prese con un problema che sarà valutabile meglio solo nella giornata di oggi.

Davanti a Skorupski, quindi, che torna titolare, pochi dubbi: si riparte da Soumaoro – Medel – Theate, con Bonifazi e Binks in panchina. A destra è ballottaggio aperto tra De Silvestri e Kasius, con il primo che parte in vantaggio, mentre sulla sinistra il titolare sarà Hickey. In mezzo al campo dovrebbe rimanere fuori Svanberg, con Dominguez e Soriano a supporto di Schouten, mentre in avanti si va verso la titolarità di Nicola Sansone al fianco di Arnautovic, con l’attacco visto contro l’Udinese, composto da Barrow e Orsolini, in panchina.

Come arriva l’Inter

La vittoria contro la Roma di sabato ha permesso ai nerazzurri di trovare il quarto successo consecutivo, rimanendo sempre più agganciato alla capolista Milan. Rispetto alla sfida contro i giallorossi, però, Inzaghi dovrà fare a meno, oltre che di Vidal e di Caicedo, anche di Gosens. In campo, quindi, nel 3-5-2 scelto dal tecnico interista, ecco che Handanovic sarà protetto da Skriniar, de Vrij e Bastoni, con Dumfries e Perisic esterni di centrocampo. In mezzo ci sarà Brozovic a dirigere le operazioni, mentre Barella e Calhanoglu agiranno ai suoi lati. In avanti, invece, tre giocatori per due maglie: a rimanere inizialmente seduto in panchina potrebbe essere Lautaro Martinez, con Dzeko e Correa che dovrebbero partire dal primo minuto.

Dove vederla in tv

Oggi ore 20.15, stadio Renato Dall’Ara
Arbitro Doveri di Roma.
Diretta tv: Dazn e Sky

Bologna Inter, le formazioni ufficiali

BOLOGNA (3-5-2): 28 Skorupski; 5 Soumaoro, 17 Medel, 6 Theate; 29 De Silvestri, 32 Svanberg, 30 Schouten, 21 Soriano, 3 Hickey; 99 Barrow, 9 Arnautovic.
Allenatore: Mihajlovic (in panchina Tanjga).

INTER (3-5-2):97 Radu; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 32 Dimarco; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 44 Perisic; 10 Lautaro, 19 Correa.
Allenatore: Inzaghi.
 

I 25 convocati del Bologna

Per la sfida di questa sera contro l’Inter di Simone Inzaghi, Sinisa Mihajlovic ha deciso di convocare 25 giocatori. Tutti a disposizione del tecnico serbo e del suo staff, eccezion fatta per Dijks e Kingsley. Di seguito l’elenco completo: 

Portieri: Bardi, Molla, Skorupski.

Difensori: Binks, Bonifazi, De Silvestri, Hickey, Kasius, Mbaye, Medel, Soumaoro, Theate.

Centrocampisti: Aebischer, Dominguez, Schouten, Soriano, Svanberg, Vignato, Viola.

Attaccanti: Arnautovic, Barrow, Falcinelli, Orsolini, Sansone, Santander.

Segui la diretta

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *