Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Boaterhome, il furgone-barca rarissimo all’asta a Las Vegas

Prodotto in 21 esemplari negli anni Ottanta, a partire da un Van Ford E-Series con motore V8, lo speciale mezzo può letteralmente inglobare una barca ed è adatto al tempo libero per garantire una duttilità d’impiego unica

Giulio Masperi

La miscela perfetta tra un van, un’imbarcazione da turismo, e una casa viaggiante su ruote. Un mezzo molto curioso, ma non bizzarro se si pensa ai gusti e alle passioni di tanti americani, per i quali il tempo libero fa spesso rima con viaggi medio-lunghi al volante di pick-up e veicoli vari che trainano di tutto: roulotte, case mobili, barche e quant’altro. In questo orizzonte s’inserisce il “Boaterhome” prodotto nel 1986 negli Stati Uniti, che andrà all’asta da Barrett-Jackson a Las Vegas dal 30 giugno al 2 luglio 2022.

BOATERHOME: A COSA SERVE

—  

Un mezzo unico, lo Sport 28′ Boat “Boaterhome”, realizzato a partire dalla base di un Van marchiato Ford, in grado di trasportare (e di inglobare) una barca lunga 28 piedi, circa 8,53 metri. I vantaggi? Sono diversi e tutti all’insegna della praticità del viaggio: spostarsi sulle Interstate comodamente al volante del furgone Ford, e dormire a bordo del proprio mezzo, senza dover prenotare alberghi. E una volta raggiunto un lago, un fiume o le coste di un mare, si può trasferire in acqua la barca, senza necessità di porti attrezzati.

BOATERHOME: COM’È FATTO

—  

Ecco gli ingredienti salienti del “Boaterhome” (dall’unione dei termini “boat” e “motorhome”), che venne prodotto negli anni Ottanta in soli 21 esemplari, molto ricercati oltre l’Atlantico. La base meccanica è quella di un Ford E-Series di terza generazione (1975-1991), la famiglia nota anche come “Ford Ecoline” – i Van di grandi dimensioni per il trasporto persone e merci -, adattato ad hoc per essere “fuso” con una barca cabinata in vetroresina, lunga oltre 8,5 metri, il modello Watercraft Sports King Boater Home che monta un motore Mercury Cruiser da oltre 4 litri di cilindrata. Una barca, ovviamente, attrezzata con ogni comfort: dal salottino alle cabine-letto, alla cucina con tanto di microonde per cucinare anche quando ci si trova al largo.

per mare e per terra: le prestazioni

—  

Di fatto le due parti che compongono questo Frankenstein dei motori, il Van e la barca, viaggiano insieme oppure separatamente, per terra (la velocità massima è di circa 160 km/h grazie ai motori che, su questo modello, erano generalmente dei V8 con cilindrate tra 4,9 e 7,5 litri) o per mare (oltre 34 nodi, circa 64 km/h), a seconda delle necessità. Tra i vantaggi il fatto che i proprietari, oltre a risparmiare sulle spese dell’albergo, possano evitare l’utilizzo di enormi carrelli per il trasporto del natante. Il prezzo all’asta da Barrett-Jackson? Non esiste una base, ma sul mercato on-line modelli simili in buone condizioni possono partire da poco meno di 200 mila dollari.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *