Viva Italia

Informazione libera e indipendente

BMW Serie 5 1985, ecco un esemplare con motore turbo e finiture placcate in oro 24K

Molte persone si vantano di possedere un’auto unica nel proprio genere ma, probabilmente, mai tale convinzione è valida come nei confronti di questa E28 BMW M535i, reduce da ben 16 anni di lavoro del proprietario, finalizzata a personalizzarla in ogni singolo dettaglio.

Colin Baker ha comprato questa vecchia Serie 5 con l’intenzione di restaurarla. Con il passare degli anni, però, le cose sono cambiate radicalmente e il veicolo ha finito con il vantare finiture placcate in oro 24 carati.

Il colore Amethyst metallic con cui è arricchita l’auto è una tonalità BMW Motorrad degli anni ’80. Baker è un pittore d’auto professionista e ha usato una miscela personalizzata della tonalità per aggiungere alcune sfumature ultraviolette extra. Un altro tocco di stile interessante è che l’auto ha orologi da tasca sui tappi dell’olio, del serbatoio del refrigeratore del caricabatterie e del serbatoio del gas.

Come ricorda nel video a corredo di questo articolo, Baker ha iniziato placcando in oro solo il motore turbo, per poi farsi prendere la mano e placcare molti altri componenti, comprendendo la maggior parte degli interni e delle finiture esterne. Baker stima ora che ci siano circa 7.000 euro di oro sul mezzo.

Tecnicamente, l’attuale powertrain turbo produce circa 500 CV, ma Baker prevede di installare un secondo turbo, anch’esso placcato in oro. Abbiamo poi serbatoi di protossido d’azoto nel bagagliaio, attualmente non sono operativi.

La Serie 5 viaggia su una sospensione pneumatica e, all’interno, prevale il colore viola e oro. Gran parte dell’abitacolo ha una tappezzeria in Alcantara, con elementi cuciti interamente a mano.

LEGGI ANCHE

Qualora foste interessati, c’è una brutta notizia: Baker non ha intenzione di vendere la sua M535i, ma continuare a personalizzarla e darla ai suoi discendenti…

Fonte: targetmotori.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *