Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Bmw R 1250 RS 2023, la sport tourer si aggiorna: più elettronica e più tecnologia

Il turismo sportivo si fa ancora più coinvolgente con la R 1250 RS 2023. Aggiornata dal punto di vista dell’elettronica, il motore rimane il bicilindrico boxer da 1.254 cc e 136 Cv di potenza massima omologato Euro 5. Ecco quanto costa

Matteo Solinghi @ TeoSic58

Si rinnova la Bmw R 1250 RS e per il 2023 la sport tourer si arricchisce con alcune nuove caratteristiche di serie e optional per rendere il turismo sportivo ancora più dinamico, quando lo si desidera, e rilassato. Non cambia dal punto di vista tecnico, con il motore boxer bicilindrico con omologazione Euro 5 che mantiene la cubatura di 1.254 cc per 136 Cv di potenza massima a 7.750 giri/min e 143 Nm di coppia a 6.250 giri/min. Inalterate dunque le prestazioni, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi. Linee più moderne e una dotazione tecnologica completa sono le vere novità per la R 1250 RS in configurazione 2023. Il tutto a un prezzo di 16.990 euro.

Bmw R 1250 RS my 2023: l’elettronica

—  

La Bmw R 1250 RS non cambia a livello meccanico, ma si aggiorna dal punto di vista elettronico. Ora il controllo dinamico della trazione, Dtc, e il riding mode “Eco” sono di serie, mentre i riding mode “Pro” con preselezione della modalità di guida e controllo della coppia di trascinamento del motore, Msr, sono equipaggiamento opzionale. La modalità permette di utilizzare l’innovativa tecnologia del motore Bmw Motorrad ShiftCam in modo da ottenere la massima autonomia, con il display a colori Tft da 6,5″ che visualizza l’efficienza nella riga di stato superiore. L’Msr, invece, può essere utilizzato per evitare le condizioni di guida instabili che possono verificarsi durante le scalate di marcia a causa di un eccessivo intervento del freno motore sulla ruota posteriore. A questi si aggiunge l’Abs Pro cornering di serie ed il Dynamic Brake Control, Dbc, che supporta ulteriormente il pilota nelle manovre di frenata di emergenza aumentando la sicurezza anche in situazioni difficili evitando l’attivazione involontaria dell’acceleratore.

Bmw R 1250 RS my 2023: il design

—  

Dal punto di vista del design la R 1250 RS è protagonista di un ritocco estetico per quanto concerne i gruppi ottici anteriore e posteriore. Oltre alla colorazione standard Icegray non metallizzata, Bmw offre due alternative: Triple Black e Sport, rispettivamente nera e con aerografia tipicamente Bmw con blu, bianco e rosso che si mescolano tra di loro. Il display a colori Tft da 6,5” gode ora della funzionalità Sport di serie. Essa fornisce informazioni in tempo reale sull’angolo di piega attuale e massimo, nonché sugli interventi di controllo, come l’Abs Pro o il Dtc. Tra le novità di serie, gli indicatori di direzione a Led ridisegnati. Al contempo sono di serie anche una presa Usb-A con alimentazione a 5 volt che va ad affiancare la precedente presa di corrente di bordo da 12 volt. Ed è di serie anche la chiamata d’emergenza eCall, non disponibile però in tutti i Paesi. Come optional vi sono poi selle riscaldate per conducente (cinque livelli di calore al posto dei due precedenti) e passeggero, abbinate a manopole a loro volta riscaldate, e manubri tubolari più larghi e alti rispetto a quelli standard. A proposito: la sella rimane a un’altezza da terra di 82 cm e il peso in ordine di marcia con il pieno di benzina si aggira attorno ai 243 kg.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *