Viva Italia

Informazione libera e indipendente

BMW IDRIVE: CHIAMATEMI “HAL”

“Nessun calcolatore della serie iDrive ha mai commesso un errore”. Se a bordo della vostra Bmw dovreste mai sentire qualcosa di simile, iniziate a preoccuparvi. La celebre frase è quella pronunciata da “Hal 9000” in 2001 Odissea nello spazio ed ormai, l’intelligenza artificiale, se pur con qualche anno di ritardo rispetto ai tempi stimati da Stanley Kubrick, si sta avvicinando a quel livello di coscienza, a passi da gigante. Meno male che ancora non c’è l’autodistruzione. Scherzi a parte, questo nuovo iDrive, figlio dell’ottava generazione del sistema operativo Bmw, offre servizi degni di un “Concierg”. Il suo debutto è previsto entro l’anno, a bordo della nuova elettrica di casa, la iX, poi arriverà sulla i4 e, via via, andrà a colonizzare tutta la gamma Bmw. Il sistema insiste su due schermi da 12,3 e 14,9 pollici, che si estendono sul cruscotto, senza soluzione di continuità. Si tratta di un enorme display curvilineo, con una risoluzione grafica di 200 ppi. Il rapporto uomo-macchina, già chiodo fisso Bmw, dai tempi del “Gesture Control della Serie 7”, lanciato nel 2015, ora assurge a livelli notevoli, con un operatore virtuale, in grado di: capire chi è a fargli le domande ed apparire nella parte dello schermo corrispondente all’occupante; operare visualizzazioni usufruendo di una selezione di 100 approcci di design; valutare la “Situazione”, considerando se sia il caso, o meno, di interfacciarsi. Il tutto è gestito dalla potenza di calcolo dell’Operating System 8, che porta con se una nuova generazione di controlli e software per connettività ed elaborazione dati, estremamente potenti. Tramite il nuovo iDrive, si abbatte del 50%, la presenza di comandi e pulsanti vari. Il nuovo Touch Controller ha una finitura effetto vetro e, al suo debutto sulla iX, sarà circondato da una lunetta color bronzo. Il sistema è in grado di autoaggiornarsi in continuazione e di specializzarsi sulla personalità dell’utilizzatore. Ovviamente, quando cambi Bmw, il tuo iDrive viene con te.

Fonte: motori.tiscali.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *