Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Blizzard Entertainment acquisisce Proletariat, sviluppatori di Spellbreak

Giusto qualche ora fa davamo la notizia di come Spellbreak, il battle royale a suon di incantesimi di Proletariat, avesse annunciato la chiusura dei suoi server a inizio 2023. Ebbene, chi si stesse chiedendo cosa riservi il futuro per lo studio di sviluppo sappia che non dovrà aspettare molto per scoprirlo. La risposta arriva infatti direttamente dalle pagine di Venture Beat, dove possiamo leggere che la realtà di Boston ha già siglato un accordo che li vede diventare parte di Blizzard Entertainment. All’interno del colosso, i circa cento dipendenti di Proletariat contribuiranno allo sviluppo di World of Warcraft, e in particolare dell’espansion Dragonflight. Chissà che la loro esperienza con le arti arcane non possa essere un’aggiunta positiva all’MMORPG di Blizzard.

blizzard proletariat

Articolo precedente

Marvel's Avengers Mighty Thor

Marvel’s Avengers: un nuovo Deep Dive dedicato a Mighty Thor

Condividi con gli amici

Fonte: thegamesmachine.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *