Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Blackout a catena a Milano, molti disagi: cosa succede e perché

L’utilizzo intensivo dei condizionatori ha provocato diversi blackout in tutta la città, fermo anche l’ascensore del Duomo di Milano

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il caldo record sta affliggendo molte regioni italiane, ma nelle grandi città si soffre certamente di più. E così a Milano i condizionatori vengono accessi praticamente tutto il giorno, con l’effetto di aumentare i consumi elettrici. La rete è in sovraccarico e ieri, giovedì 16 giugno, sono stati registrati diversi blackout in alcune zone della città.

Blackout a Milano, fermo anche l’ascensore del Duomo

Tra i tanti blackout della giornata uno ha colpito anche l’ascensore che porta i turisti sul tetto del Duomo. In questo caso l’interruzione è durata 45 minuti, dalle 16.15 alle 17, quando sul posto è arrivata una squadra di Unareti che ha provveduto al ripristino dell’energia elettrica.

Il blackout ha interessato la zona compresa tra corso Vittorio Emanuele, via Pattari, via Cardinal Martini, Via Santa Tecla e strade limitrofe, con bar, case e negozi rimasti al buio.

Rete sovraccarica a Milano: consumi in forte crescita

La società Unareti, la società unica per la distribuzione di energia elettrica e gas, ha registrato un aumento del 10% dei consumi rispetto alla settimana scorsa e del 35% rispetto al mese di maggio.

Il motivo va ricercato nel caldo che sta colpendo la città lombarda, che ha portato a un massiccio utilizzo dei condizionatori d’aria.

Da qui l’incremento dei consumi e il sovraccarico della rete elettrica, con la conseguenza dei blackout registrati in diversi punti del capoluogo.

Blackout a catena a Milano, molti disagi: cosa succede e perché

Giorni di caldo record a Milano

Dove si sono verificati i blackout a Milano

I blackout, nelle ultime ore, sono stati registrati in più punti della città. Quello più lungo è stato registrato in via Padova, dove la corrente è mancata per circa due ore. Altri blackout, da pochi minuti o più prolungati, si sono verificati in zona Linate, oltre a quello descritto sopra avvenuto in centro.

“Nella giornata di ieri si sono verificate interruzioni del servizio, risolte nella grande maggioranza dei casi in pochi minuti grazie al sistema di telecontrollo e con la rialimentazione delle utenze coinvolte nei casi più complessi entro due ore”, fa sapere Unareti.

Informazioni in tempo reale

La società, inoltre, informa di aver potenziato il numero delle squadre di pronto intervento per fronteggiare le emergenze estive. Sul sito Unareti sono disponibili le informazioni in tempo reale con un chatbot in grado di rispondere alle richieste dei cittadini. È possibile anche ricevere informazioni su whatsappa (scrivendo al numero 339 9958463) oppure seguendo il canale Telegram dell’azienda @unareti_bot.

caldo-milano Fonte foto: ANSA

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *