Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Bijorhca scalda i motori sotto la guida di Who’s Next, il suo nuovo organizzatore

Versione italiana di

Laura Galbiati
Pubblicato il



31 ago 2021
Scarica


Scaricare l'articolo
Stampa


Clicca qui per stampare
Dimensione del testo

aA+ aA-
Versione italiana di

Laura Galbiati
Pubblicato il



31 ago 2021

Il salone internazionale della gioielleria Bijorhca debutterà venerdì 3 settembre alla Porte de Versailles, con la prima edizione dopo lo scoppio della pandemia di coronavirus. A guidarla il suo nuovo organizzatore, WSN, la società che gestisce anche Who’s Next; i due appuntamenti si terranno contemporaneamente nella stessa location.

Bijorhca si rilancia con il nuovo organizzatore WSN – Instagram @bijorhca_paris

Per questa edizione, Bijorhca si svolgerà nel padiglione 6 e ospiterà un centinaio di marchi di gioielli, tra cui alcuni abituali come Taratata, Philippe Ferrandis o Satellite, e una dozzina di nuovi arrivati ​​come Lesche o Kereban. Oltre ai brand, Bijorhca riunirà una serie di espositori che forniscono servizi come Pak Emballages, specialista in imballaggi personalizzati, o l’azienda S.N.B.P Clémentine, produttore artigianale di anelli in ottone.
 
Bijorhca, declinata nelle sue sezioni tradizionali (le griffe creative in “Fashion”, le maison più recenti in “Trends”, “Précieux” per argento e gioielli ed “Elements” per pietre e tecniche), offrirà anche un programma di conferenze volte a rispondere alle questioni che animano il settore della gioielleria, tra cui, ad esempio, “Come rilanciare il proprio business all’export?”.

Anche il Laboratorio francese di gemmologia e l’Alta Scuola di gioielleria saranno presenti alla manifestazione.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Fonte: it.fashionnetwork.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *