Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Biella Motor Team scalda i motori per il Rally Campagnolo

Numeri da record per il 16° Rally Campagnolo che si svolgerà nel weekend sulle strade attorno a Vicenza. La manifestazione può contare su ben 259 iscritti nelle tre diverse gare: 152 partenti nel rally storico valido per il Campionato italiano di categoria, 75 nella regolarità e 33 nella regolarità a media, gara anch’essa valida per il tricolore.

Tra giovedì 27 e venerdì 28 maggio presso il palazzetto dello sport di Isola Vicentina si terranno le verifiche sportive e tecniche mentre la gara vera e propria si svolgerà nella giornata di sabato 29. Alle 8.01 lo start da Piazza Marconi ad Isola Vicentina dove i concorrenti faranno ritorno alle 19.10. In programma due passaggi sulle prove speciali “Gambugliano” (13,31 chilometri), “Recoaro” (14,45) e “Santa Caterina” (18,37). Riordini e parco assistenza a Schio. Alla gara veneta partecipa anche la scuderia Biella Motor Team con i suoi equipaggi confidando in un risultato positivo come già accaduto a Sanremo, prova d’apertura del Campionato italiano. I primi a partire, con il numero 30, sono Andrea Gibello e Lorenzo Pontarollo con l’abituale Ford Sierra Cosworth mentre il 46 è stato assegnato alla Porsche 911 di Stefano Prosdocimo e Diego Pontarollo.

Vettura della Casa di Stoccarda anche per Luca Valle e Cristiana Bertoglio che partono con il numero 82. Con il 95, invece, troviamo Giuseppe Stefano Marchetto e Marco Mwanivhi che saranno della partita con un’Opel Ascona. Dopo la bella prestazione alla Targa Florio si presentano al via con l’intenzione di ben figurare anche i piacentini Alessandro Bottazzi ed Ilaria Magni: la loro Opel Corsa GSi ha il numero 101. Con il 230 duelleranno nell’affollato trofeo dedicato alle Autobianchi A112 Abarth Maurizio Ribaldone e Guido Zanone. A questi equipaggi si aggiungono i navigatori Massimo Soffritti, in gara con il biellese Claudio Azzali su una Porsche 911 con il numero 56 e Luigi Cavagnetto, anche lui impegnato nel trofeo delle A112 a fianco di Francesco Grassi con il numero 215. Nella gara di regolarità sport, con il numero 318, ci saranno Massimo Becchia e Luca Becchia con una Lancia Delta 4WD.

Comunicato stampa g. c.

Fonte: newsbiella.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *