Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Beneficenza, inclusione ed equità al fianco dello sport: AS Monaco sposa la causa “Pace e Sport”

(di Alessia Spolverini) – L’AS Monaco (club di Ligue1) ha debuttato questo giovedì in UEFA Europa League, sfoggiando, per l’occasione, un nuovo partner sul back jersey: si tratta di “Pace e Sport”. Una collaborazione assolutamente no-profit, con l’obiettivo di intraprendere azioni concrete per dimostrare l’impatto unificante, educativo e sociale dello sport attraverso iniziative di diplomazia sportiva e programmi sul campo. Il club monegasco ha inoltre indicato che saranno realizzate “azioni di sensibilizzazione” con i giovani giocatori presenti all’interno dell’Academy. Il potere unificante dello sport professionistico in tutto il mondo sarà il fil rouge che collegherà saldamente queste realtà, inseme fino alla fine della stagione. Altro obiettivo centrale sarà “creare sinergie mettendo a disposizione reciprocamente le proprie risorse, le proprie reti, nonché le proprie piattaforme di comunicazione”.

Con questo deal, l’AS Monaco intende quindi promuovere la “Pace e lo Sport” e i suoi valori in tutta Europa nel corso di una campagna che si augura sia duratura e vada rafforzandosi nel tempo.

Jean-Emmanuel de Witt, Direttore Generale AS Monaco si è detto onorato di portare avanti questa iniziativa: già nella stagione 2008/09, infatti, il logo di Pace e Sport era stato stampato sul fronte della maglia biancorossa.

Previous post Coca-Cola prolunga con la Juventus in qualità di official partner Next post La Coppa Davis sbarca su Sky Sport Tennis e Sky Sport Uno
Redazione

Fonte: sporteconomy.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *