Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Bayern Monaco, Nagelsmann: “Più forti anche senza Lewandowski”

L’allenatore dei bavaresi alla vigilia dell’esordio in Bundesliga contro l’Eintracht Francoforte (venerdì ore 20.30 su Sky Sport Uno): “Abbiamo perso un attaccante da 50 gol, ma nel complesso la rosa è migliorata. De Ligt è un giocatore incredibile, la sua presenza è molto importante”

Vincere l’undicesimo Meisterschale consecutivo e andare più avanti possibile in Champions League. Sono questi gli obiettivi tracciati dall’allenatore del Bayern Monaco, Julian Nagelsmann, alla vigilia dell’esordio in Bundesliga contro l’Eintracht Francoforte, venerdì alle ore 20.30, in diretta su Sky. Per la prima volta dopo otto anni, i bavaresi si presenteranno ai nastri di partenza senza Robert Lewandowski, ceduto al Barcellona. Nonostante l’addio dell’attaccante polacco, però, secondo Nagelsmann la squadra è più forte: “Abbiamo perso un attaccante da 50 gol, ma nel complesso la rosa è migliorata – ha spiegato l’allenatore in conferenza stampa – La squadra è molto motivata. I nostri obiettivi non cambiano: puntiamo al titolo, ma anche a far bene in Champions”.

“De Ligt è un giocatore incredibile”

leggi anche La classifica dei difensori più cari di sempre

Tra gli acquisti fatti dal Bayern, che ha speso 137,5 milioni di euro sul mercato, il più caro è stato quello di De Ligt. Nagelsmann ha riservato parole d’elogio per il difensore ex Juventus: “Matthijs è un giocatore incredibile, per noi la sua presenza è molto importante – ammette -Deve ancora abituarsi, com’è logico che sia, ma è molto forte”.

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *