Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Batmobile, all’asta una replica con motore Boeing e lanciafiamme

Cinema e auto sono due mondi spesso collegati. Quante volte parlando di un film ci è capitato di dire “Ma quello con gli inseguimenti?”. Ebbene sì, talvolta trama e quattro ruote sono talmente in simbiosi da ricordare, a pari merito, attori e vetture. Non a caso, uno degli eroi più famosi del cinema, Batman, è sempre accompagnato dalla sua auto, la Batmobile, che di riproduzioni nel corso del tempo ne ha avute davvero tante. La Batmobile è una vettura che cattura tante attenzioni e quando una di queste (che siano quelle effettivamente usate nei film o meno) viene messa all’asta, c’è sempre qualcosa di cui parlare. Barrett-Jackson dal 21 al 29 gennaio a Scottsdale, in Arizona, venderà al miglior offerente una replica realizzata dell’auto protagonista nei film Batman del 1989 e Batman Returns del 1993.

Batmobile con motore Boeing, lanciafiamme e mitragliatrici va all’asta

Barrett-Jackson dal 21 al 29 gennaio a Scottsdale, in Arizona, venderà al miglior offerente una replica realizzata dell’auto protagonista nei film Batman del 1989 e Batman Returns del 1993. La vettura è spinta da un motore turboalbero Boeing che eroga 370 CV, ha una velocità massima di 298 km/h e un’accelerazione da 0 a 97 km/h in 3,9 secondi

Guarda la gallery

Le caratteristiche

La cosa che desta maggior stupore è che la vettura sia spinta da un motore turboalbero Boeing (che di norma troviamo sugli elicotteri): eroga 370 CV attraverso le ruote posteriori e la trasmissione è semiautomatica a 4 rapporti. E le prestazioni? Tutto quello che un appassionato possa desiderare: velocità massima di 298 km/h e accelerazione da 0 a 97 km/h in 3,9 secondi. Per quanto riguarda le misure, la replica della Batmobile è lunga più di 6 metri e pesante circa 1.270 kg, ha il telaio in acciaio e la carrozzeria in fibra di vetro. Ma c’è di più: troviamo pure un comando che permette al conducente di alzare le sospensioni per affrontare eventuali dossi. E come tutte le repliche che si rispettino, non possono mancare elementi scenografici: al posteriore troviamo due enormi ali da pipistrello, ma ci sono anche lanciafiamme e mitragliatrici con tanto di effetti sonori.

Rodin FZero: la Batmobile diventa un’hypercar da 1.176 cv

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *