Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Bassino non si accontenta: “Bellissimo, ma adesso voglio quello in gigante!”

L’azzurra su di giri: “La dedica va alla mia squadra e al tanto lavoro che c’è dietro a tutto questo. Penso a Sofia Goggia che purtroppo non è qui, grazie a tutti coloro che hanno creduto in me”

Oro. Anche se ex aequo è medaglia d’oro. Un oro Mondiale nel gigante parallelo femminile. Marta Bassino è la felicità in persona. “Incredibile, bellissimo, ero emozionata già nel run dove ho realizzato che avrei giocato per il primo e secondo posto, lì ho pensato solo a rimanere concentrata. Ho cercato da subito di dare il massimo, poi sapevo che la pista blu era più lenta e quindi su quella rossa si poteva recuperare avendo al massimo 50 centesimi da rimontare. Mi è andata anche un po’ bene, lo riconosco, un po’ di fortuna ogni tanto non guasta. Ha iniziato a girare bene già dalla mattina, quando sono passata nel tabellone finale per un centesimo. La fortuna ogni tanto va, ogni tanto viene. Ringrazio che oggi sia andata così, ma io comunque ce l’ho messa tutta”.

Ciliegina

—  

“Quest’oro è la ciliegina sulla torta, per ora, ma non è finita, credo tanto in un oro anche nel gigante. Mi tolgo un grande peso ma so che posso fare bene e che si deve combattere sempre e che se vuoi puoi farcela sempre”, dice l’azzurra che prosegue: “La dedica va alla mia squadra e al tanto lavoro che c’è dietro a tutto questo. Penso a Sofia Goggia che purtroppo non è qui, grazie a tutti coloro che hanno creduto in me”.

Gap

—  

Alla fine, il motivo dell’oro vinto assieme all’austriaca Katharina Liensberger è legato al cronometraggio della seconda run con la Bassino che ha vinto la manche ma ha pareggiato il gap che aveva dopo la prima rispetto all’avversaria. Nel parterre di Rumerlo, così, sia l’inno di Mameli che l’inno austriaco.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *