Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Basket femminile, Eurolega 2023: Schio sconfigge Girona e trova la sesta vittoria stagionale

Vittoria casalinga pesante per la Beretta Famila Schio in Eurolega. Le Campionesse d’Italia piegano la resistenza della Spar Girona per 70-65 nella nona giornata di regular season (gruppo B), in un match molto equilibrato per quasi tutta la sua durata. Sesto successo per le venete,  che rimangono in scia alle prime della classe, per centrare la qualificazione alla fase successiva della massima competizione continentale per club al femminile.

Autentica protagonista di serata è Rhyde Howard, che chiude con ben 26 punti a referto. Sfiorano la doppia cifra Kim Mestdagh (9 punti) e Giorgia Sottana (8), mentre tra le iberiche la miglior realizzatrice è Rebekah Gardner con 15 punti (9 punti, invece, per Laura Cornelius).

Drammeh da tre apre le marcature del match (0-3), con Gardner che va fin in fondo ed appoggia il +5 (0-5). Contro-break di Schio grazie a Keys e Howard (4-5), con Arujo che segna dalla lunga distanza (4-8). Risponde Howard con la stessa moneta (7-8), con le ospiti che prendono un piccolo margine sul finire di primo quarto (9-13). La Beretta Famila accorcia grazie a Capitan Sottana e due liberi di Astou Ndour (12-13), ma Girona continua a rimanere davanti con Sykes da due (14-17). Due liberi di Mestdagh valgono il 16-17 con cui si chiude la prima frazione.

Basket femminile: Virtus Bologna, finale fatale a Bourges. Le francesi quasi chiudono l’Eurolega delle bianconere

Nel secondo quarto le venete mettono la freccia grazie a Giorgia Sottana (18-17), a cui risponde prontamente Labuckiene per il nuovo vantaggio ospite (18-19). Zahui pareggia i conti col 2+1 (20-21), con il layup di Mabrey che vale il nuovo sorpasso delle Campionesse d’Italia (23-21). Quattro punti in fila di Gardner riportano il match in parità (25-25), ma Costanza Verona da tre riporta le vicentine davanti (28-25) a -4’20” dalla seconda sirena. Howard trova la tripla del +4 (31-27), aggiornando poi il massimo vantaggio a +6 (35-29). Gardner in lunetta segna entrambi i liberi del 35-30 con cui le due squadre vanno al riposo di metà partita.

Drammeh fa 2/2 a cronometro fermo: Girona prova ad accorciare (35-32), ma Howard non perdona dall’arco e rimette due possessi pieni di margine (38-32). Mabrey penetra per il +8 (40-32), con la Spar che si affida al tiro dalla lunga distanza di Cornelius (40-35). La numero 10 di Schio è perfetta questa sera: altra bomba e +6 Beretta Famila (43-37). Cornelius torna a segnare da tre, consentendo alle iberiche di rifarsi sotto a -1 (43-42). Ancora Howard dal oltre il perimetro su assist di Keys (46-42), con le ospiti che però non mollano (46-44). Sykes si becca un fallo tecnico: Sottana in lunetta non sbaglia (49-46). Ci pensa Martina Bestagno con il gioco da tre punti a tenere Schio sopra di tre lunghezze alla terza sirena sul punteggio di 52-49.

Nell’ultima frazione Girona prova a mantenere la partita equilibrata, segnando subito con Murphy (52-51). Le ospiti riescono anche a mettere il naso avanti grazie a Gardner (52-53), con Schio che però risponde prontamente grazie al canestro pesante di Giorgia Sottana (55-53). Murphy da tre arma il braccio e riporta la Spar in vantaggio (55-56), ma quattro punti in fila di una scatenata Rhyde Howard consentono alle vicentine di mettere nuovamente la freccia (59-56) costringendo coach Canut Font a fermare il gioco chiamando time-out. Le padrone di casa capiscono il momento di difficoltà delle avversarie e provano ad alzare il ritmo: l’asse Mestdagh-Verona funziona magistralmente, ed in un amen la Beretta Famila tocca la doppia cifra di vantaggio (68-58) per tentare si sferrare il colpo del ko. Drammeh da tre prova a scuotere le compagne a meno di un minuto dal termine (68-61), con Kyes che dal pitturato accorcia ulteriormente fino al -5 (68-63): time-out immediato di Schio, con una manciata di secondi rimasti sul cronometro. Mabrey fa 1/2 in lunetta (69-63), con Gardner che segna entrambi i liberi a disposizione (69-65). Rhyde Howard manda a bersaglio un solo tiro a cronometro fermo, arpionando però il rimbalzo con cui termina il match: finisce 70-65 al PalaRomare di Schio (Vicenza), con la Beretta Famila che può esultare per questa vittoria importante in Eurolega!

IL TABELLINO DEL MATCH

BERETTA FAMILA SCHIO-SPAR GIRONA 70-56 (16-17, 19-13, 14-16, 70-65)

Schio: Crippa, Howard 26, Keys 4, Mestdagh 9, Ndour 5, Bestagno 3, Mabrey 5, Penna, Sottana 8, Verona 7, Zahui 3.

Girona: Araujo 7, Drammeh 8, Gardner 15, Labuckiene 6, Sykes 8, Cornelius 9, Etxarri 3, Flores 2, Murphy 5, Tolo 2.

Foto: fiba.basketball

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *