Viva Italia

Informazione libera e indipendente

“Back to Sport”, contributi alle associazioni


Sono stati moltissimi i bambini che hanno preso parte ai centri estivi
Sono stati moltissimi i bambini che hanno preso parte ai centri estivi

Scatta l’operazione “Back to Sport” e sono in arrivo, per le associazioni sportive che hanno aderito a questa iniziativa, contributi da parte della Regione.

Si tratta dei fondi stanziati per i centri estivi che andranno all’associazione capofila, la “Amatori Nuoto Follonica”, che provvederà a ripartirli fra le altre associazioni.

A monte di questa iniziativa, promossa dalla giunta comunale, c’è la vicenda Covid-19 che per mesi ha visto la chiusura delle scuole lasciando gli studenti senza ore gioco e dell’educazione didattica allo sport e la convinzione, quindi, che i centri estivi con attività di gioco, socializzazione, didattica potessero minimizzare gli effetti della lunga quarantena.

Per questo il Comune decise di promuovere l’attività sportiva tra i ragazzi fra i 3 e i 14 anni riconoscendo allo sport “un’importanza strategica nella formazione della persona e dei suoi valori sopratutto nell’età infantile e pre adolescenziale” e prendendo accordi con le associazioni sportive del territorio per l’organizzazione di corsi gratuiti. Insieme alla “Amatori Nuoto Follonica” aderirono la “Nippon Bu-Do” Gavorrano, il Circolo Tennis, la società Pattinaggio & Hockey, il Basket Le Rocce e la Asd California Dreaming.

lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *