Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Auto dell’Anno 2021, la giuria seleziona le 7 finaliste

C’è anche un’italiana nella ristretta cerchia delle finaliste del premio “Auto dell’anno 2021“. Dopo settimane di attesa, infatti, la giuria del premio automobilistico più ambito dai produttori europei (e non solo) hanno sciolto le riserve e svelato la lista delle sette auto finaliste che concorreranno per aggiudicarsi il riconoscimento per il veicolo più interessante presentato nel corso dei 12 mesi precedenti.

La Fiat Nuova 500, infatti, è stata prima inserita nell’elenco dei 29 veicoli candidati al premio, poi selezionata dalla giuria nel listino delle sette migliori auto presentate nel corso del 2020. La citycar torinese, ora disponibile anche in versione ibrida e full electric, dovrà vedersela con avversari piuttosto “agguerriti” e accomunati da un filo conduttore: la trazione elettrica. Ben cinque delle altre sei concorrenti, infatti, sono disponibili anche in versione Full Electric (o alimentate solamente a batteria), segno che il mercato si sta via via spostando verso la mobilità elettrica.

Nella lista delle sette finaliste al premio “Auto dell’anno 2021” troviamo, oltre alla già citata Nuova 500, la Citroen C4 (prevista al lancio nel primo trimestre 2021 e tra le auto più attese dell’anno), la Cupra Formentor, il Land Rover Defender, la Skoda Octavia, la Toyota Yaris e la Volkswagen ID.3. Un gruppo ben assortito (ci sono citycar, berline, SUV e familiari), che rappresenta il meglio che i produttori mondiali hanno presentato in Europa nel corso dei dodici mesi del 2020.

Nonostante l’eterogeneità dei modelli in lizza, la valutazione sarà come sempre basata su qualità “generaliste” come innovazione, assemblaggio complessivo, funzionalità e rendimento. La giuria, composta da 60 giornalisti di 23 Paesi europei (i rappresentanti italiani sono 6, la compagine più nutrita insieme a quelle della Francia, della Germania, della Spagna e del Regno Unito) dovrà dunque attenersi a una scaletta valutativa piuttosto stringente, così da garantire che i voti siano comparabili anche tra modelli piuttosto differenti l’un dall’altro.

I 60 giurati ora hanno a disposizione oltre un mese di tempo per fare le proprie valutazioni ed emettere il verdetto. Il veicolo che si aggiudicherà il premio di “Auto dell’anno 2021” verrà infatti annunciato il prossimo 1° marzo. A differenza degli anni passati, la cerimonia si terrà in diretta streaming: la circolazione del Covid-19 e il rafforzamento delle misure di sicurezza hanno imposto agli organizzatori di optare per una manifestazione virtuale, con la speranza di poter riprendere le normali modalità a partire dal prossimo anno.

Fonte: motori.virgilio.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *