Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Audi e-tron S ed S Sportback: le elettriche divertenti

Guidate in configurazione preserie e ancora parzialmente camuffata sulla pista dell’Audi Center di Neuburg (Ingolstadt), le nuove Audi e-tron S si sono dimostrate fin da subito particolarmente prestazionali e molto più divertenti e piacevoli della precedente Audi e-tron.

L’insieme della trazione integrale con tre motori elettrici, del torque vectoring elettronico e di una elettronica di gestione particolarmente avanzata permette alle nuove Audi e-tron S di camuffare a dovere tanto le generose dimensioni quanto le non trascurabili masse in gioco. Selezionando la modalità di guida “Comfort” trapela una guida agile e veloce tra le curve che va a prediligere la sicurezza, la trazione e il comfort di guida.

Optando, invece, per le modalità “Sport” e “Dynamic” tutte le carte in tavola vengono scoperte con l’erogazione delle massime performance e l’esibizione di spettacolari derapate e traversi, talmente facili da essere alla portata anche dei meno spigliati alla guida. Anche se spinte al limite continuano a stupire l’agilità, l’elevata trazione e la capacità di chiudere la traiettoria con un leggero colpo di sterzo e del pedale del gas.

Una volta all’interno curva l’elettronica sa, infatti, gestire il flusso di coppia tanto tra anteriore e posteriore quanto e soprattutto tra le due singole ruote posteriori, rendendo le due Suv tedesche a batteria ancora più divertenti e piacevoli da guidare. Che il binomio elettriche e noiose sia giunto al capolinea? Da un certo punto di vista ce lo auguriamo.

Fonte: evomagazine.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *