Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Atletico, i gol dove sono? Suarez un fantasma, col Villarreal è ancora 0-0

Dopo i 6 gol all’esordio col Granada, i Colchoneros hanno messo in fila due gare a reti bianche. Male il Pistolero, che aveva deluso anche nella partita precedente contro l’Huesca

Dal nostro corrispondente Filippo Maria Ricci @filippomricci

Sembra che l’Atletico Madrid abbia segnato tutti i suoi gol nella prima giornata. Dopo il 6-1 al Granada c’è stato lo 0-0 a Huesca e oggi pomeriggio il bis col Villarreal che nelle prime 4 giornate aveva sempre preso gol, 7 in totale e 4 solo dal Barça.

SUAREZ E I DUE MONDI

—  

Col Granada Simeone era partito con Diego Costa titolare, inserendo poi Luis Suarez che in 20 minuti aveva rimediato un assist e due gol. Nelle due partite seguenti il Pistolero è stato titolare, ma non solo non ha visto la porta, è rimasto praticamente estraneo al gioco. Suarez inizia a scoprire un nuovo mondo offensivo: un conto è poter dialogare con Leo Messi, un altro dover sostenere l’intero peso dell’attacco praticamente senza collaborazione.

SUPER MARIO (GASPAR)

—  

L’Atletico Madrid contro il Villarreal non ha creato praticamente nulla: Joao Felix, brillantissimo contro il Granada, non ha mai inciso. E così la squadra di Unai Emery si è difesa con diligenza e ha attaccato con intelligenza, guidata dall’ottimo Gerard Moreno e rendendosi pericolosa col terzino destro Mario Gaspar: due sue belle conclusioni sono state sventate da voli di Oblak. E se il tiratore più pericoloso è un terzino capite da soli che non stiamo parlando di un partidazo spettacolare.

CAMBI INUTILI

—  

Al 70’ Simeone ha inserito Diego Costa, Carrasco e Marcos Llorente al posto di Suarez, Koke e Correa. E cinque minuti dopo Hector Herrera per Joao Felix. Non è cambiato nulla: Atletico spuntato di fronte a un Villarreal ordinato. Emery ha provato con Chukwueze e Kubo, e ha avuto un’ultima occasione con una girata di Gerard Moreno a lato.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *