Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Aston Martin Valhalla: caratteristiche, motore e prestazioni dell’hypercar ibrida – Quattroruote.it

Assetto e aerodinamica da monoposto. Al di là delle prestazioni, l’Aston Martin ha lavorato soprattutto con l’obiettivo di creare una vettura dalle spiccate doti dinamiche. Lo dimostra il tempo previsto di 6’30” sull’Anello Nord del Nürburgring. L’hypercar ibrida, infatti, presenta, oltre alla monoscocca di carbonio, sospensioni push rod anteriori derivate dalla Formula 1, ammortizzatori Multimatic regolabili, altezza variabile, impianto frenante carboceramico con sistema brake-by-wire, pneumatici Michelin da 20″ e 21″ sviluppati appositamente per la vettura e una massa totale contenuta entro i 1.550 kg, a fronte di una downforce di circa 600 kg.

Biposto con sedile fisso. Gli interni non sono stati ancora svelati, ma la Casa ha già confermato che lo spazio, a bordo dell’abitacolo, sarà maggiore rispetto a quello offerto dalla Valkyrie. Al centro della plancia spicca un nuovo infotainment compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, mentre la posizione di guida sarà personalizzabile spostando la pedaliera e il volante, dal momento che il sedile rimarrà fisso. Non mancheranno, inoltre, gli Adas, che comprendono l’Auto Emergency Braking, il Forward Collision Warning, l’Active Cruise Control, il Blind Spot Monitoring e il Rear View Parking Camera.

Fonte: quattroruote.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *