Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Assemblea Annuale dei Soci OBE 2022: cresce e si rafforza il ruolo istituzionale e l’offerta di servizi per lo sviluppo del BC&E in Italia

OBE – Osservatorio Branded Entertainment, l’associazione che studia e promuove la diffusione sul mercato italiano del branded content & entertainment come leva strategica per la comunicazione integrata di marca, si è riunito ieri per l’Assemblea Annuale dei soci. Un’occasione per condividere con tutti i rappresentanti della filiera i risultati dell’anno appena trascorso e il fitto programma delle attività previste per i prossimi mesi, ma anche per ricordare la trasformazione di OBE in Impresa Sociale, una scelta con la quale l’associazione desidera contribuire allo sviluppo di una cultura del BE rispettosa dei consumatori e attenta ai valori e alla sostenibilità, assumendo un impegno, in termini di trasparenza e di coinvolgimento degli stakeholder.

Archiviato un 2021 particolarmente vitale, grazie a un’intensa attività associativa, riflessa anche dall’andamento positivo del bilancio, per il 2022 l’obiettivo è di continuare a sostenere la crescita dell’Osservatorio, consolidando la rilevanza e l’attrattività di OBE per tutti gli operatori del comparto del BC&E e strutturandosi sempre più come un centro di studio, osservazione e formazione sui temi legati al branded entertainment.

«Nel corso di questi ultimi anni, particolarmente difficili e caratterizzati da una profonda trasformazione del contesto socio-politico, economico e culturale, OBE ha continuato il proprio percorso di sviluppo, accreditandosi come interlocutore di riferimento per tutto il mercato del branded entertainment – dichiara Laura Corbetta, Presidente di OBE -. Il 2022 vuole essere un anno di consolidamento per l’associazione, grazie a una strategia mirata a rafforzarne posizionamento, ruolo e rilevanza sul mercato, in maniera coerente con la nuova identità di impresa sociale, e a un piano di lavoro molto solido in termini di competenze, servizi e associati».

Il potenziamento e la creazione di nuovi presidi per lo sviluppo dell’associazione si traduce nell’annuncio di una serie di azioni concrete: la nomina a Vicepresidente di Vincenzo Piscopo, Director di CiaoPeople Studios, già Consigliere dell’Osservatorio; la nomina di un nuovo Consigliere, nella persona di Isabella Matera, Head of Commercial and Corporate Communication di WINDTRE, unitamente alla nomina di Anna Vitiello a Direttore Scientifico dell’associazione e alla costituzione di un nuovo tavolo tecnico sull’Influencer Marketing, che si aggiunge al tavolo dedicato al Branded Podcast.

Con una recente delibera del Consiglio Direttivo, l’Osservatorio ha inoltre deciso di costituire un Advisory Board con funzioni consultive, composto da un panel di aziende e professionisti di altissimo profilo, in grado di condividere spunti, suggerimenti ma, soprattutto, di supportare l’associazione nell’elaborare per OBE una visione strategica di ampio respiro.

Guardando al piano delle attività 2022, nell’ambito di studi e ricerche, accanto al monitoraggio settimanale dei principali casi di BE italiani e internazionali, con Insight Ricerche OBE ha in cantiere un’intensa attività di analisi del mercato e dell’efficacia dei progetti di BE: Market Scenario, la ricerca annuale sul mercato del branded entertainment;  BE TV Tracking, il sistema standard di post-evaluation del BE televisivo; Co.Bra, per l’analisi e la misurazione dei video digitali; “Give your brand a voice: il podcast nella comunicazione di marca”, la prima ricerca dedicata al mercato del Branded Podcast in Italia, realizzata in collaborazione con BVA Doxa.

Per l’anno in corso l’Osservatorio presenta, inoltre, un piano di offerta formativa articolato, che conferma l’intensa attività di promozione e aggiornamento specialistico condotta da OBE Academy. Tra le iniziative, il Master in BC&E in partnership con UPA e gli appuntamenti con OBE Workshop e OBE Talks: tutte opportunità che consentono all’Osservatorio di affermarsi come punto di riferimento istituzionale per tutto il settore del BC&E grazie alla sua capacità di presidiare, monitorare e analizzare gli scenari e le evoluzioni del mercato con competenze specifiche e verticali.

Non mancheranno, dunque, le occasioni di confronto e networking, per gli Associati come per tutti gli operatori della filiera del BC&E: si confermano e arricchiscono di contenuti il ciclo delle BreakfaStories e i dialoghi mensili con i maggiori esponenti della creatività nel BC&E in The Brand Factor.ZIP.

Tra gli eventi in programma, il prossimo 17 maggio al Mudec di Milano l’Osservatorio organizza OBE PODCAST CONFERENCE, “Give your brand a voice”, un approfondimento sul branded podcast come scelta strategica dei brand. Il prossimo 14 giugno è previsto “Entertainment makes Impact”, l’edizione 2022 di OBE Summit, appuntamento di riferimento per il mercato italiano del BC&E, che vuole confrontarsi secondo una duplice chiave di lettura, l’impatto del branded entertainment nell’economia – Business Impact – e nella società – Social Impact.

«OBE sempre più rappresenta l’intera filiera del branded entertainment, affiancando, ad aziende consolidate e leader nel proprio settore, realtà più giovani e innovative – commenta Simonetta Consiglio, Direttrice Generale di OBE –. L’elevato livello di partecipazione da parte dei nostri associati, che ringraziamo per la fiducia accordataci e per la collaborazione, rappresenta un fattore critico di successo per la realizzazione di attività di reale interesse per il mercato, su un trend, come quello del branded entertainment, in continua crescita».

Fonte: touchpoint.news

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *