Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Aradori ci ricasca: fotografato a una festa senza mascherina

Il giocatore della Fortitudo era già stato al centro di una polemica nei giorni scorsi per messaggi negazionisti comparsi sulla sua pagina Instagram

Pietro Aradori ci ricasca. Dopo aver postato sulla sua pagina Instagram un messaggio negazionista rifacendosi a Cesare Sacchetti, giornalista tra i più famosi complottisti italiani in cui si parlava di “emergenza sanitaria che non esiste gonfiata artificialmente dal sistema”, di “cosiddetta pandemia”, il giocatore della Fortitudo Bologna ha commesso un altro passo falso social.

hotel

—  

Nel weekend pasquale è stato infatti fotografato nell’hotel Vistamare di Lido di Savio, sulla riviera romagnola, assieme a 15 persone, tutte senza mascherina. Lo scatto è stato postato da un utente di nome Federico Nanni su Instagram, con l’azzurro ben individuabile al centro del gruppo, diventando subito virale, tra i commenti indignati di molti. Dopo la prima gaffe, Aradori si era scusato in un’intervista al Corriere della Sera: “Ho sbagliato e ora voglio e devo chiedere scusa a tutti. Non dovevo riprendere quelle frasi ma non sono negazionista”. Aggiungendo poi sulla sua pagina Instagram: “Farei il vaccino oggi stesso. Uso sempre tutte le precauzioni perché è corretto e ci credo”. Parole che suonano vuote e stonano con la foto incriminata…

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *