Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Aprilia SR GT, lo scooter on/off a Eicma 2021: motori, prezzo

In occasione di Eicma 2021, Aprilia toglie i veli al suo primo scooter Euro5. Si chiama SR GT e si insersce nell’offerta di Urban Mobility della Casa di Noale: i monopattini elettrici eSR1 ed SR2, l’Aprilia SXR 50 e, appunto, il nuovo GT nelle cilindrate 125 e 200.

La posizione di guida è da scooter GT, quindi ampio manubrio che permette una posizione del busto eretto, pedana ampia per maggior libertà di movimento, ma anche protezione aerodinamica grazie al parabrezza e allo scudo anteriore che accoglie un frontale di ispirazione RSV4. Stile sportivo, ma animo “urban adventure” con pneumatici Michelin Anakee di misura 110/80-14” e 130/70-13”, pensati per spingersi oltre l’asfalto. Niente pedana piatta, che invece ospita il serbatoio da 9 litri. Da un punto di vista stilistico, quest’ultimo collega la zona anteriore da quella posteriore, mentre da un punto di vista pratico abbassa il baricentro e lascia più spazio al vano sottosella: 25 litri in grado di accogliere un casco integrale. Se non fosse abbastanza, tra gli optional compare un bauletto in alluminio da 33 litri.

VEDI ANCHE

Aprilia Tuono 660 Factory a Eicma 2021: potenza, novità, prezzo


A dare un ulteriore look on/off ci pensa una luce a terra di 175 mm offerta da una forcella Showa da 33 mm di diametro, con escursione di 122 mm che scende a 102 mm per la coppia di ammortizzatori Showa con precarico regolabile su 5 posizioni. L’impianto frenante invece presenta dischi a margherita di sezione 260 mm all’anteriore e 220 mm (quest’ultimo disponibile nella cilindrata 200 e nell’allestimento Sport del 125). Spazio anche alla tecnologia, con un display LCD dal quale si possono scorrere tutte le informazioni mediante il pulsante “Mode”. Optional il sistema di connettività Aprilia Mia, per collegare il vostro smartphone allo scooter per gestire le notifiche delle chiamate e dei messaggi in entrata.

I motori Euro5 disponibili per l’Aprilia SR GT sono due. Si parte dal monocilindrico 125 con tecnologia i-get, capace di 15 CV (11 kW) a 8.750 giri/min e 12 Nm a 6.500 giri/min. Esordio invece per l’inedito motore monocilindrico da 174 cc, con cilindro rivestito in Nikasil, che equipaggia al versione 200: erogherà 17,6 CV (13 kW) a 8.500 giri/min e 16,5 Nm a 7.000 giri/min. Abbinati ai propulsori c’è una trasmissione CVT che, nel caso del motore più grande, presenta un pacco frizione più grande per gestire meglio la potenza. Per ottimizzare i consumi, c’è la tecnologia Start&Stop con un sistema denominato RISS: niente motorino elettrico d’avviamento, ma un motore brushless posto sull’albero motore. Si aziona se ci si ferma tra gli 1 e i 5 secondi.

Il nuovo Aprilia SR GT è disponibile in due versioni e con colorazioni dedicate. Quella più racing è la Sport, con le tinte Street Gold, Iridium Grey e Red Raceway. La versione più “tradizionale” invece è disponibile nei colori Aprilia Black, Street Grey, Infinite Blue. Ancora sconosciuto il prezzo.


Fonte: motorbox.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *