Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Appalti Provincia, ecco gli indagati: tra gli arrestati il presidente Di Maria

Benevento.  

Appalti della Provincia, agli arresti domiciliari sono finiti Antonio Di Maria, presidente della Provincia, Michelantonio Panarese, sindaco di Buonalbergo, Angelo Carmine Giordano, Mario Del Mese, Giuseppe Della Pietra, Raffaele Pezzella e Antonello Scocca.

Il divieto  temporaneo di contrattare con la pubblica amministrazione.è stato applicato invece a Pietro Antonio Barone, Carlo camilleri, Nicola Camilleri, Gaetano Ciccarelli, Franco Coluccio, Antonio Fiengo, Antonino Iannotti, Sabino Petrella, Gianvincenzo Petriella e Antonio Sateriale.

Queste le persone destinatarie dell’ordinanza firmata dal gip Loredana Camerlengo su richiesta del  sostituto procuratore Francesco Sansobrino in una inchiesta che ipotizza,a  vario ttitolo, le ipotesi di reato di corruzione aggravata, turbata libertà degli incanti, arivelazione di segreti d’ufficio ed emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, tentativo di induzione indebita a dare o a promettere altre utilità, tentativo di concussione, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente e falso ideologico.

Nel mirino 11 procedure pubbliche di appalto indette e/o gestite dalla Provincia di Benevento, dalla Provincia di Caserta e dal Comune di Buonalbergo.

Sono impegnati nela difesa, tra gli altri, gli avvocati Antonio Leone, Angelo Leone, Roberto Prozzo, Camillo cancellario, Cecchino Cacciatore.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *