Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Andreucci squalificato al San Marino Rally

Colpo di scena nella notte al San Marino Rally.

Nel corso delle verifiche tecniche post gara il Collegio dei Commissari Sportivi ha deciso di escludere dalla classifica Paolo Andreucci, “per la non conformità tecnica della vettura – come scritto nel comunicato ufficiale – segnalata nel verbale 3 del Commissario Tecnico Delegato. Nel particolare: passaggio di aria flangia aspirazione”.

È stata quindi modificata la classifica finale di gara, con l’esclusione dell’equipaggio Andreucci-Pinelli.

Sempre nel verbale dei commissari sportivi si legge: “Convocato e sentito il Concorrente il quale dichiara di non sapere perché vi sia passaggio di aria nonostante l’occlusione artificiale della flangia di aspirazione provata con più metodi, il sig. Matteo Innocenti, presente alla verifica tecnica su delega del Concorrente, e qui sentito in presenza di Paolo Andreucci, dichiara di non ritenere adeguati i metodi usati dal Commissario Tecnico Delegato.

Il concorrente Paolo Andreucci dichiara anche che ha avuto un episodio di impuntatura della macchina sulla ghiaia dopo un dosso, nella PS 9 “Terre di San Marino”, che potrebbe aver danneggiato qualche particolare inerente l’intercooler, oltre all’usura di altri accessori inerenti l’aspirazione del motore”.

Paolo Andreucci ha deciso di ricorrere in appello contro la decisione. La classifica finale del 48° Rally pertanto, al momento vede sul terzo gradino del podio il sanmarinese Daniele Ceccoli su Hyundai i20, che ha approfittato del fatto che Umberto Scandola abbia volutamente pagato una penalità di trenta secondi (tre minuti di ritardo all’ultimo c.o.) per non portare via punti al compagno di squadra che sarà impegnato in tutto il campionato mentre per Scandola questa era una gara spot.

Fonte: raisport.rai.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *