Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ancora Sinner show: batte Simon e vola in semifinale a Colonia

L’italiano ha battuto il francese in 3 set, 6-3 0-6 6-4, dopo una battaglia di 2 ore e mezza. Ora potrebbe affrontare Zverev che ha già battuto a 20 giorni fa al Roland Garros

Dopo aver battuto Humbert col punteggio di 6-3 6-1, in soli 76 minuti, Sinner oggi ha vinto anche con Simon col punteggio di 6-3 0-6 6-4, in 2 ore e 34 minuti. Il francese ieri aveva ottenuto una clamorosa vittoria ai danni di Denis Shapovalov, testa di serie numero 3 del torneo. Il tutto è avvenuto nello scenario del cemento indoor del torneo Atp 250 di Colonia, in Germania. Ora attende il vincente del match tra Mannarino e Zverev. Proprio quest’ultimo è stato battuto da Sinner 20 giorni fa al Roland Garros.

l’episodio divertente

—  

Jannik Sinner è stato protagonista durante il match di un divertente siparietto in cui ha messo in mostre le su doti da calciatore. Durante uno scambio prolungato, Jannik ha perso la racchetta mentre era a rete. Consapevole di aver ormai perso orami il 15, l’italiano ha un colpito la pallina con la testa. Applausi a scena aperta da parte del pubblico, con Simon anch’egli divertito. Ovviamente Sinner ha perso il punto: da regolamento i giocatori possono colpire la pallina solo con la racchetta e non con parti del corpo.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *