Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ancelotti in pole per la panchina del Real Madrid

Carlo tornerebbe volentieri a Madrid, E nelle ultime ore è balzato in cima alla lista di Florentino

Ancelotti torna al Madrid? L’allenatore emiliano è stato contattato dalla Casa Blanca, e l’Everton, suo attuale datore di lavoro, è stato avvisato. Carletto adesso è il candidato principale, il suo nome ha sorpassato gli altri in lizza, le parti sono in contatto.

La decima

—  

La notizia del possibile ritorno di Ancelotti ha generato una certa sorpresa, pensando a come era stato trattato e scaricato nel suo biennio madridista. Il primo anno Carlo arrivò a vincere l’agognata “Décima” Champions blanca (e la Copa del Rey contro il Barcellona, nella famosa finale del gol di Bale con lo sprint fuori dal campo) guadagnandosi il soprannome di “el gato” da parte dei dirigenti che pensavano avesse molte vite, come i felini, perché Florentino Perez minacciava di cacciarlo ad ogni sconfitta. E alti e bassi erano frequenti in quel Madrid.

Grandi ricordi

—  

Il secondo anno iniziò benissimo e culminò con la conquista a Marrakech del Mondiale per Club, però poi il 2015 portò rovesci di varia natura e alla fine Perez scaricò Ancelotti. Ora, 6 anni dopo, ha pensato di nuovo a lui. E la cosa ha ovviamente fatto piacere a Carlo, che all’Everton e a Liverpool sta bene però chiaro, il Madrid è il Madrid. E a Madrid Ancelotti ha vissuto con grande piacere, in una città che sua moglie adora. Vivevano in un attico affacciato sulla Puerta de Alcalà e il tempo ha lasciato tanti ricordi ottimi scolorando le cose meno gradevoli di quell’esperienza.

I candidati

—  

Ancelotti tornerebbe volentieri, e a Madrid stanno accelerando. Gli altri nomi per la successione di Zidane? Il Real ha sul taccuino anche Mauricio Pochettino, però molto legato al PSG. Attiva anche la pista Conte: i contatti tra l’ex tecnico dell’Inter e il Madrid sono aperti da un po. E poi la soluzione fatta in casa: il mito Raul, al momento allenatore del Castilla. F

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *