Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Anak Verhoeven ripete “Joe-Cita” (9a) | MountainBlogMountainBlog | The Outdoor Lifestyle Journal

Anak Verhoeven su ‘Joe Cita’, 9a. Foto: Toni Mas Buchaca

La 25enne climber belga torna su una delle sue pareti preferite e realizza la terza salita femminile di Joe-Cita, dopo Laura Rogora (2017) e Martina Demmel (aprile 2021)

“Probabilmente è la via di nono grado su cui mi sono divertita di più finora”, ha scritto ieri sui suoi canali social Anak Verhoeven, annunciando la terza salita femminile di “Joe Cita” (9a) –  Una via con una bella arrampiata fin dall’inizio, tanti bei movimenti e un piatto finale super piccante. Sono particolarmente grata per questa catena perché il mignolo alla mia mano destra mi ha dato fastidito negli ultimi due mesi. Ha iniziato a far male all’improvviso dopo aver tirato alcune corde durante un viaggio in Grecia. Ho dovuto interrompere il mio allenamento e, fino a poco prima di partire, non sapevo se sarei stata in grado di arrampicare bene in questo viaggio. Il mignolo non reagisce ancora bene in certi tipi di grip (e soprattutto nella vita di tutti i giorni, quando impugno gli oggetti), ma è migliorato molto e su questa via mi sono trovata benissimo”.

La linea in questione, situata al Contrafort de Rumbau, ad Oliana (Spagna).

Nella stessa giornata Anak ha incatenato anche Joe Blau (8c+), che condivide la partenza con Joe-Cita.

La 25enne belga torna così su una delle sue pareti preferite, dove lo scorso ottobre ha completato la seconda salita di “Patxitxulo” (9a/+), dopo la prima di Patxi Usobiaga.

Fonte: mountainblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *