Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ambulanza fuori strada nel Mantovano, morta volontaria di 27 anni

Una ragazza di 27 anni, che faceva parte dell’equipaggio di un’ambulanza, è morta oggi pomeriggio in un incidente stradale avvenuto a Bagnolo San Vito, nel Mantovano, che ha coinvolto il mezzo di soccorso su cui viaggiava. Feriti in maniera non grave anche la collega di 54 anni che era alla guida dell’automezzo e i due pazienti trasportati, un uomo e una donna, tutti ricoverati all’ospedale di Mantova. 

Il mezzo su cui viaggiava la soccorritrice deceduta nell’incidente di Bagnolo San Vito era un furgone Fiat Doblò adibito ai trasporti sanitari semplici e non un’ambulanza come sembrava in un primo momento. Il furgoncino apparteneva all’associazione privata Amica emergenza di Mantova che con ambulanze e mezzi vari, utilizzando volontari e personale dipendente, effettua trasporti sanitari, ma non interventi del 118. Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, la conducente del furgoncino avrebbe perso il controllo del mezzo, finito nel fossato laterale sbattendo contro alcune piante. 

Tra i primi ad arrivare sul luogo dell’incidente il fratello della vittima che in preda alla disperazione ha riconosciuto il corpo della sorella incastrata tra le lamiere del Doblò.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *