Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Amazon, Apple e Tesla scaldano i motori e il rialzo da settimana …

I tecnologici quotati sul Nasdaq potrebbe decollare

I tecnologici quotati sul Nasdaq potrebbe decollare-proiezionidiborsa.it

Wall Street continua  a mostrare forza, a se la storia ha ragione, questo è solo l’inizio di una cavalcata che durerà molti anni. Almeno fino al 2027. Come da calcoli di probabilità il minimo decennale probabilmente è stato segnato, e il setup del 17 ottobre, e poi il doppio minimo del 19 dicembre, ha convalidato questo scenario. Ipotesi che andrà confermata di volta in volta. Amazon, Apple e Tesla scaldano i motori e il rialzo da settimana prossima potrebbe trovare ulteriore conferma.

In uno scenario di crescita moderata come si profila, e di tassi che rimarranno fermi per quaalche tempo perchè l’inflazione potrebbe/dovrebbe rientrare, i tecnologici del Nasdaq potrebbero fare la parte del leone. Come investire? Ci sono azioni americane che sono davvero interessanti ai livelli attuali sia per i multipli che esprimono, che per i pattern grafici che stanno formando. In situazioni storiche similari, i grafici sono esplosi al rialzo. Accadrà anche stavolta? Potrebbe, ma come al solito qualsiasi scenario poi andrà analizzato sui punti di inversione che di volta in volta si andranno a formare.

Indice dei contenuti

Amazon

Quasi in ogni casa molto spesso entra qualcosa comprato sul sito di questo ecommerce. Oramai è uno dei colossi più importanti a livello mondiale. Le azioni nel momento in cui scriviamo segnano il prezzo di 97,92 dollari. Nella settimana appena conclusa le azioni hanno generato un potente segnale rialzista, che in situazioni similari ha dato il via a rialzi spettacolari di lungo termine. Punto di inversione ribassista a 87 con obiettivo a 130 da raggiungere nei successivi 12 mesi.

Magazzino Amazon di Arzano

Magazzino Amazon di Arzano-proiezionidiborsa.it

Apple. Amazon, Apple e Tesla scaldano i motori

Le azioni nel momento in cui scriviamo segnano il prezzo di 134,53 dollari. Nella settimana appena conclusa le azioni hanno generato un potente segnale rialzista, che in situazioni similari ha dato il via a rialzi spettacolari di lungo termine. La media a 200 settimane ora potrebbe far volare i prezzi. Punto di inversione ribassista a 128,11 con obiettivo a 157 da raggiungere nei successivi 12 mesi.

Tim Cook presenta l'iphone 13

Tim Cook presenta l’iphone 13-proiezionidiborsa.it

Tesla

Le azioni nel momento in cui scriviamo segnano il prezzo di 122,31 dollari. Nella settimana appena conclusa le azioni hanno generato un potente segnale rialzista. Attenzione, solo il superamento di 120,37 conferenerebbe questo swing. Punto di inversione ribassista a 96,27 con obiettivo a 147,97 da raggiungere nei successivi 12 mesi.

Tesla ricarica auto elettrica

Tesla ricarica auto elettrica-proiezionidiborsa.it

Ti potrebbe interessare anche

Vorresti lavorare in Veneto alla Regione o comunque come dipendente pubblico? Ecco i bandi giusti!

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *