Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Alessandro Servidio vince il Pizza Doc Awards

Al maestro pizzaiolo di Reggio Emilia, Alessandro Servidio, è stato conferito il prestigioso riconoscimento per “il sapiente uso della comunicazione a tutto tondo attraverso il quale ha promosso, diffuso e valorizzato i segreti dell’arte bianca raggiungendo un pubblico vastissimo”.

Alessandro Servidio con Antonio Giaccoli, presidente Accademia Nazionale Pizza DOC

La serata di gala, organizzata dall’Accademia Nazionale Pizza DOC, presieduta da Antonio Giaccoli, si è svolta nel parco acquatico di Isola Verde a Pontecagnano.

Alessandro Servidio con Beppe Convertini

Tante le eccellenze del mondo pizza che si sono date appuntamento all’elegante kermesse condotta da Beppe Convertini.

Beppe Convertini con l’imprenditore Gennaro Galeotafiore e sua moglie

Tra gli altri premiati: Franco Pepe, Gabriele Bonci, Salvatore Lioniello, Alessandro Condurro, Angioletto Tramontano e Raffale Bonetta.

Alessandro Servidio con Beppe Convertini e Dino Della Porta

“Sono estremamente felice per questo riconoscimento così ambito e così prestigioso”

commenta Servidio.

“Ringrazio l’Accademia Nazionale Pizza Doc per la stima riposta nei miei confronti. É stata una manifestazione riuscitissima che mi ha permesso di incontrare e di confrontarmi con tanti illustri colleghi: tutti uniti dalla passione per la pizza e dalla volontà di valorizzare questa eccellenza della nostra tavola. Dedico questo premio a mia figlia e alla mia futura moglie Roberta, che sono i successi più grandi della mia vita. Alla mia famiglia che mi ha costantemente sostenuto, ai miei maestri e ai miei collaboratori. A Luigi Miliucci, il mio insostituibile braccio destro, senza il quale nulla di quello che mi è capitato in questi ultimi due anni sarebbe successo. E uno speciale ringraziamento anche al vostro direttore Bruno Bellini che ha sempre mostrato grande e prezioso interesse per il mio lavoro ”.

Servidio, pizza chef, istruttore di panificazione e food influencer, è considerato una delle migliori giovani eccellenze del mondo dell’arte bianca.

Seguitissimo anche sui social, le sue video ricette sono diventate virali. Prima tra tutte quella della pizza casalinga che ha collezionato più di 13 milioni e mezzo di visualizzazioni.

Non a caso è stato definito “il ragazzo che ha insegnato a fare la pizza a tutta Italia”. 

Il fascinoso pizza chef reggiano vanta una corposissima rassegna stampa oltre al seguito di un larghissimo pubblico, principalmente femminile, di amanti del mondo della cucina.

Finalista del programma di Alice Tv Il Boss delle Pizze nel 2019, nello stesso anno ha vinto l’Italian Tv Awards nella categoria “Tv e Food” nell’ambito della Festa del cinema di Roma.

Nel febbraio del 2020 è stato insignito del nostro Lifestyle Awards a Sanremo.

Nel 2021 si è aggiudicato, oltre al Pizza Doc Awards, anche il Premio La Fescina a Napoli.

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *