Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Al Liceo Botta di Ivrea il prof di latino diventa professoressa

ROMA. Allo storico liceo Carlo Botta di Ivrea, dopo un quarto di secolo in cattedra il prof di latino diventa professoressa. Non è stato un inizio d’anno scolastico come gli altri per Andrea Perinetti. Il primo giorno di scuola  è iniziato all’insegna della sua nuova identità di genere. Racconta così la sua scelta l’insegnante Andrea Perinetti, 61 anni: «Finalmente donna anche in classe, i ragazzi hanno capito. Avevo l’armadio diviso a metà, ora non più. Gli studenti meritano sincerità». E aggiunge: «Il momento più emozionante, simbolico, è stato quando ho svuotato la parte di armadio in cui tenevo gli abiti da uomo, quelli che mettevo per andare a scuola». E così il 13 settembre nel giro di poche ore tutti tra colleghi, operatori scolastici e studenti hanno cominciato a chiamarla “professoressa”.
Rivelazione
Evidenzia PerinettI:  «Al liceo Botta sono un’istituzione: ho 61 anni, sono un’ex allieva di questo istituto e da un quarto di secolo sono docente, qui, di latino e greco. Per tutto questo tempo ho vestito i panni maschili, ma è stata una sofferenza e ora che da un paio d’anni ho iniziato il mio percorso di transizione ho deciso di parlarne a tutti e di mostrarmi per quello che sono. L’ho fatto soprattutto per i ragazzi, che in questa fase della loro vita sono alla ricerca della loro identità, non per forza di genere. Devono capire chi sono e chi vogliono diventare: meritano sincerità e autenticità da parte di chi deve dare loro l’esempio». 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *