Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ajax-Roma, le probabili formazioni: Dzeko e Veretout dal 1′

Alle 21 alla Johan Cruijff Arena si gioca l’andata dei quarti di finale di Europa League. Fonseca deve fare a  meno di cinque giocatori: Smalling e Mkhitaryan non recuperano e si sommano a El Shaarawy, Karsdorp e Kumbulla. Torna titolare Veretout, in attacco c’è Dzeko ispirato da Pedro e Pellegrini. Ajax con il dubbio Stekelenburg: pronto il terzo portiere Scherpen. In difesa out Blind

FONSECA VERSO L’AJAX: “RIFAREI OGNI SCELTA”

Tempo di quarti di finale in Europa League. In campo c’è la Roma, l’unica italiana rimasta in Europa. La squadra di Fonseca, aver eliminato Braga e Shakhtar Donetsk, affronta l’Ajax e proverà a conquistare nella doppia sfida contro il club olandese il pass per le semifinali. La gara di andata si gioca alla Johan Cruijff Arena questa sera alle 21, il ritorno è in programma giovedì 15 aprile allo stadio Olimpico: chi passerà il turno tra Ajax e Roma, affronterà la vincente tra Granada e Manchester United. La partita è visibile su Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e internet) e Sky Sport 252 (satellite e internet). Disponibile su Sky Go, anche in HD e in chiaro su TV8. Telecronaca di Fabio Caressa, commento tecnico di Beppe Bergomi. A bordocampo Angelo Mangiante.

Ajax, Ten Hag non ha paura delle assenze

leggi anche Ten Hag: “Roma forte, ma siamo in grande fiducia”

“Assenze? Sono tranquillo e non mi fascerò la testa, abbiamo 16 o 17 giocatori buoni da utilizzare”. Parola di Erik Ten Hag, allenatore dell’Ajax, alla vigilia della sfida alla Roma. L’allenatore dell’Ajax dovrà fare a meno di Daley Blind. Il difensore ha subito una brutta torsione alla caviglia sinistra nella partita tra Olanda e Gibilterra nella sosta nazionali, infortunio che lo ha costretto a uscire dal campo in barella e che lo terrà fuori fino al termine della stagione. Non ci saranno nemmeno Klaiber e Mazraoui, così in difesa sarà della partita il difensore classe 2001 Jurrien Timber. Restano da valutare le condizioni di Marteen Stekelenburg, ex della partita con 55 presenze in due stagioni tra il 2011 e il 2013 con la maglia giallorossa. Il portiere, sostituto dello squalificato Onana, si è infortunato nel corso del riscaldamento della sfida di Eredivisie giocata e vinta per 1-2 in casa dell’Heerenveen. In caso di forfait di Stekelenburg, Ten Hag sarebbe costretto a riproporre Kjell Scherpen tra i pali. In mezzo al campo operazioni affidate a Klaassen, con Tadic – 22 reti stagionali – al centro del tridente offensivo. Nell’Ajax che sfiderà la Roma mancherà anche Sebastien Haller, fuori dalla lista UEFA per errore.

Ajax (4-3-3) la probabile formazione: Scherpen; Rensch, Timber, Martinez, Tagliafico; Klaassen, Alvarez, Gravenberch; Antony, Tadic, Neres. All.: Ten Hag

Roma, tornano Dzeko e Veretout dal 1′

approfondimento Europa League, calendario e orari dei quarti

La Roma arriva alla trasferta di Amsterdam dopo due sconfitte e un pareggio, risultati che in Serie A hanno portato i giallorossi in settima posizione. Fonseca si aspetta una reazione forte dalla sua squadra ma dovrà fare a meno di Smalling e Mkhitaryan, che non hanno superato i rispettivi infortuni e non sono stati convocati. Il difensore inglese è out per un guaio al ginocchio sinistro, il trequartista armeno per un problema al polpaccio destro. Entrambi sono fuori dai giochi, così come El Shaarawy e Karsdorp (squalificato). Assenze che si sommano al lungodegente Marash Kumbulla, alle prese con una distorsione al ginocchio sinistro. Si va verso il 3-4-2-1 con Mancini e Ibanez ad affiancare Cristante in difesa. A centrocampo in fascia ci saranno Bruno Peres e Spinazzola, protagonisti nel gol del momentaneo 1-2 sul campo del Sassuolo. In regia rientrano Villar e Veretout. Il francese manca dai titolari dal 2-1 sul campo della Fiorentina del 3 marzo. Pedro è favorito per affiancare Lorenzo Pellegrini sulla trequarti, con Dzeko titolare al centro dell’attacco. Partiranno dalla panchina Carles Perez e Borja Mayoral.

Roma (3-4-2-1) la probabile formazione: Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Pedro; Dzeko. All.: Fonseca

sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *