Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Adriano, un calcio al Covid. Notte brava al night club senza mascherina. Ed è polemica

“L’Imperatore”, ex attaccante di Inter e Parma, è stato pizzicato a ballare, cantare e fare festa in mezzo alla gente in un noto locale della capitale. Il tutto senza rispettare nessuna delle regole anti contagio

Mentre non si placano le polemiche per la mega festa organizzata da Neymar a Mangaratiba su cui è stata aperta un’inchiesta, Adriano, “l’Imperatore”, viene beccato in un night club a Rio de Janeiro (l’All-In nell’elegante rione di Barra da Tijuca) a ballare, cantare e fare festa. Ovviamente, senza mascherina.

notte brava

—  

Da inizio pandemia Covid-19, il Brasile conta oltre 190.000 morti, 1.224 nell’ultime 24 ore. Cifre terribili che hanno convinto le autorità a cancellare anche i festeggiamenti di Capodanno, tra cui la tradizionale e molto sentita fiesta di Copacabana. Ed è per questo che la notte brava dell’ex attaccante dell’Inter, le cui immagini sono subite diventate virali, indigna. La pista da ballo era piena di gente e il 38enne Adriano è salito sul palco per duettare a fianco (e abbracciato) al cantante Mc Cabelinho che ha poi postato sui social le foto della serata. E a chi lo critica per le regole anti coronavirus non rispettate, il funkeiro risponde così: ” Non ti piace quello che faccio? Chissenefrega…”. Adriano invece, per il momento dribbla le critiche e tace.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *