Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Abarth 1000 SP: cinque esemplari su base Alfa Romeo 4C

Durante lo scorso mese di maggio abbiamo saputo che Abarth aveva intenzione di riportare in vita un suo iconico modello. Ci riferiamo alla Abarth 1000 SP che avrebbe ricevuto una nuova generazione sulla base di Alfa Romeo 4C. Secondo il sito Auto Italia Magazine, la casa automobilistica dello Scorpione ha intenzione di produrre ben 5 esemplari di questa vettura su base della celebre vettura di Alfa Romeo.

Saranno 5 gli esemplari di Abarth 1000 SP su base Alfa Romeo 4C ad essere prodotti

A quanto pare la notizia arriva da fonte autorevole, essendo stata data dallo stesso Roberto Giolito, responsabile di FCA Heritage e designer della Abarth 1000 SP con Ruben Wainberg. Queste unità della celebre vetture dovrebbero avere un prezzo di circa 200 mila euro. Al momento non è ancora chiaro se tali auto potranno essere utilizzate solo in pista o se saranno omologate anche per la guida in strada.

Maggiori informazioni in proposito dovrebbero arrivare già nei primi giorni del mese prossimo. Originariamente Alfa Romeo 4C e Abarth 1000 SP dovevano essere lanciate insieme. Ma mentre lo sviluppo della 4C è continuato e l’auto è arrivata sul mercato quello della vettura di Abarth è stato interrotto. Questo in quanto l’auto doveva essere venduta solo in poche unità ma Fiat Chrysler ha giudicato il suo sviluppo poco conveniente e lo ha bloccato.

Abarth 1000 SP

Abarth 1000 SP su base Alfa Romeo 4C dovrebbe disporre dello stesso motore della vettura sportiva del Biscione e cioè il motore quattro cilindri turbo da 1.75 litri. Questo propulsore garantisce 240 CV di potenza e 350 Nm di coppia massima. L’auto di Abarth dovrebbe inoltre utilizzare lo stesso cambio a doppia frizione della 4C. Il peso delle due auto invece dovrebbe essere leggermente diverso. La vettura dello Scorpione infatti dovrebbe essere più pesante di quella di Alfa Romeo: 1074 vs 895 kg.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui

Fonte: motorionline.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *