Viva Italia

Informazione libera e indipendente

A Torino si accendono i motori per le Universiadi invernali del 2025

Il 2025 è sempre più vicino! Mancano tre anni ai Torino 2025 World University Games Winter che, proprio come nel 2007, torneranno nel capoluogo piemontese, culla dell’evento nato col nome di Universiade proprio nella prima capitale d’Italia nel lontano 1959 per volere dell’allora presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Primo Nebiolo. Il 20 settembre sarà la Giornata Mondiale dello Sport Universitario e ci sarà un ricco programma per celebrarla a dovere.

La giornata prenderà il via alle 12.30 con il #To25 Brain Storm, la presentazione della prima competizione mondiale tra i migliori talenti delle università italiane e internazionali: una tempesta di cervelli per raggiungere gli obiettivi del millennio. La conferenza si terrà alla Cavallerizza Reale in via Verdi 9 (Torino). L’evento è frutto della collaborazione tra il Comitato Organizzatore di Torino 2025 e i quattro atenei piemontesi che saranno rappresentati dai rispettivi Magnifici Rettori: Stefano Geuna (Università di Torino), Guido Saracco (Politecnico di Torino), Gian Carlo Avanzi (Università del Piemonte Orientale), Bartolomeo Biolatti (Università Scienze Gastronomiche di Pollenzo).  

Alle 15.00 si terrà la cerimonia organizzata dal CUS Torino con la collaborazione del CUSI e della FISU: l’accensione della Fiamma del Sapere, in partenza per Lake Placid che, dal 12 al 22 gennaio 2023, ospiterà la prossima edizione dei World University Games Winter. Una volta acceso il braciere presso il Rettorato dell’Università degli Studi di Torino (via Verdi 8, Torino) prenderà il via il percorso della fiamma che toccherà la suggestiva “Galleria dei Re” del Museo Egizio ed il Castello del Valentino, sede del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino

La giornata si protrarrà fin dopo il tramonto. Alle ore 20,25, un orario che richiama l’appuntamento che dal 13 al 23 gennaio 2025 vedrà impegnati Torino e altri quattro comuni piemontesi (Bardonecchia, Pinerolo, Pragelato e Torre Pellice) con le gare dei Giochi Mondiali Universitari invernali, la Mole Antonelliana e i quattro ponti del centro città si illumineranno con il logo e i colori della manifestazione che porterà sulle montagne piemontesi i migliori atleti studenti degli sport della neve e del ghiaccio. Uno spettacolo che abbraccerà la città e che è stato reso possibile dalla collaborazione tra Gruppo IREN, Città di Torino, Sistema Universitario e CUS Torino.

Per l’occasione ha preso il via la campagna per diventare Digital Ambassador di Torino 2025 World University Games Winter con la possibilità di vivere e promuovere da protagonista i Giochi. Il primo appuntamento, che culminerà sotto la Mole Antonelliana, sarà proprio martedì 20 settembre. Le informazioni relative alla campagna si possono trovare all’indirizzo web: https://wugtorino2025.com/digital-ambassador/

Infine alle ore 17, nel cortile del Palazzo del Rettorato di via Po 17, le Universiadi incontreranno il pubblico e sveleranno il dietro le quinte della manifestazione. In collaborazione con la Delegazione FAI di Torino e il Gruppo FAI Giovani, un evento esclusivo per ammirare da vicino la Fiamma del Sapere nello splendido contesto architettonico del cortile del Rettorato e ascoltare il racconto inedito delle Universiadi dalla voce del Comitato Organizzatore. Un viaggio nella storia tra curiosità e aneddoti e uno sguardo al futuro aspettando Torino 2025.

Fonte: torinoggi.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *